Games Week 2013: PS4 e Xbox One provate in fiera! (hands-on)

Killzone Shadow Fall
Ecrit par

Il 27 ottobre si è chiusa la terza edizione della Games Week 2013. Tra una gara di cosplay e una chiacchierata con Pikachu, abbiamo provato le nuove PS4 e Xbox One. Scopri le novità delle console next-gen su melty.it!

Una Games Week all'ennesima potenza quella vista e vissuta durante la terza edizione tra i padiglioni del MiCo. La fiera milanese dedicata all'industria del gaming si è svolta senza particolari intoppi e, tra cosplay e videogiocatori da ogni regione d'Italia, e qualche pazzia targata 'Pokémon', la vera sorpresa della kermesse made in Italy è stata la presenza in anteprima per i gamer italiani delle console di nuova generazione, PS4 e Xbox One. La redazione di melty.it le ha annusate e testate per voi, ed è lieta di presentarvi alcune impressioni a caldo sui titoli più promettenti in uscita al lancio delle piattaforme next-gen, attese entrambe a fine novembre. PS4, in uscita il 29 novembre a 400 euro, ci ha regalato colorate emozioni con l'innovativo Knack, che purtroppo siamo riusciti ad ammirare solo giocato da un altro visitatore, ed evoluzioni tecniche con la nuova incursione di Killzone, Shadow Fall, spolpata invece a dovere. La rivale Xbox One, che debutterà il 22 novembre a 500 euro, ha mostrato cuore e muscoli con gli esclusivi Ryse Son of Rome, Dead Rising 3 e Killer Insitinct, senza dimenticare Forza Motorsport 5, protagonista di una collaborazione con il programma Top Gear.

Altri articoli su Games Week 2013Games Week 2013: Speciale, il primo giorno di fiera con melty.it!Games Week 2013: Gli "indie game" in fiera!Games Week 2013: Donne e videogiochi, nemici amici?

Killer Instinct - Xbox One
Games Week 2013: PS4 e Xbox One provate in fiera! (hands-on)

Lo ammettiamo, non ci divertivamo come abbiamo fatto con il nuovo Killer Instinct da diverso tempo. Il celebre brand di Rare mancava all'appello da quasi 20 anni, e questa riedizione pare averne mantenuto l'approccio frenetico e 'animalesco' che ne caratterizzava le produzioni precedenti. La versione demo testabile alla Game Week 2013 presentava solo 5 personaggi selezionabili - tra cui i familiari Glacius, Jago e Sabrewulf -, ma la versione finale permetterà di utilizzare l'intero roster, fatto anche di new entry come Sadira e Thunder. Se il gameplay del picchiaduro sviluppato da Double Helix è rimasto pressoché invariato, con l'aggiunta dell'Instinct Mode, che permetterà di ottenere bonus, e della Counter Breaker, una tecnica avanzata che permetterà di interrompere l’esecuzione di una combo, molto diverso darà il sistema di distribuzione del gioco. Killer Instinct potrà essere scaricato in versione digitale il 22 novembre in free-to-play con un unico personaggio, per poi poter acquistarne altri singolarmente, ognuno al prezzo di 4,99 euro, oppure in un pacchetto che li contiene tutti a 19,99 euro. L’edizione retail sarà acquistabile dal 29 novembre e si chiamerà Killer Instinct Pin Ultimate Edition: oltre a una confezione particolare, si otterranno in questo caso una serie di spillette dedicate al gioco, un pass per scaricare costumi e accessori, accesso anticipato ai contenuti della Season One e il primo gioco della serie. Decisamente coinvolgente, almeno a giudicare dal video che vede uno dei redattori a 'smanettare' sul controller - un meraviglioso 'arcade stick' dedicato! - contro un malcapitato visitatore della Games Week 2013.

Dead Rising 3 - Xbox One
Games Week 2013: PS4 e Xbox One provate in fiera! (hands-on)

Dead Rising 3 è, come suggerisce il titolo, il terzo capitolo della celebre serie targata Capcom, 'cugina' del leggendario Resident Evil. Tra centinaia di zombie a schermo, una personalizzazione e combinazione delle armi e degli oggetti comuni che lascerà libero spazio alla vostra fantasia e veicoli utilizzabili per compiere vere e proprie carneficine di non morti, il nuovo Dead Rising in esclusiva per Xbox One è divertimento allo stato puro. Certo, non è un gioco per tutti e ne vanno apprese le meccaniche di base, ma il livello mostrato in fiera era talmente inficiato di azione 'no sense' da poter catturare anche l'avventore occasionale. Dead Rising 3, con un frame rate finalmente stabile sui 30fps, mostra un fascino distruttivo tutto americano, con un accento tamarro in più punti, anche se il protagonista Nick Ramos ha una caratterizzazione piuttosto monocorde se paragonata ai personaggi dei capitoli precedenti. Il sistema di combinazione delle armi (e dei veicoli) stimola la creatività, ma è anche una rincorsa all'esagerazione e agli accostamenti più pacchiani, in pieno stile Capcom. Se dovete scegliere solo un gioco al lancio della console, Dead Rising 3 è sicuramente un ottimo candidato ad entrare nella vostra collezione!

Forza Motorsport 5 - Xbox One
Games Week 2013: PS4 e Xbox One provate in fiera! (hands-on)

Forza Motorsport 5, l'ultimo capitolo del simulatore di guida firmato Turn 10 Studios, si appresta ad affiancare - in corsa! - Xbox One e promette di diventare il gioco automobilistico più realistico e profondo di sempre. Incredibile il dettaglio grafico del gioco, con i suoi 1080p e 60 fotogrammi al secondo. Non solo i modelli delle auto sono una vera e propria gioia per gli occhi, ma anche la realizzazione dei tracciati non ha rivali. Possiamo assicurarvi che che ogni elemento a bordo pista, la grana dell'asfalto e tutti gli effetti d'illuminazione rasentano ora la perfezione. Dal punto di vista del gameplay nudo e crudo, mai un simulatore di guida era stato così coinvolgente e il pad di Xbox One si presta alla perfezione al modello di guida di Forza 5, nonostante la commercializzazione di volanti dedicati. Un modello assolutamente realistico e simulativo, arricchito poi da Drivatar, il sistema che monitora le prestazioni di milioni di giocatori online e li replica come avversari sul tracciato che stiamo affrontando in single player. I bolidi utilizzabili saranno più di 120, tra cui la Ferrari F12Berlinetta, la Lamborghini Aventador LP700-4 e la Pagani Huayra.

Ryse Son of Rome - Xbox One
Games Week 2013: PS4 e Xbox One provate in fiera! (hands-on)

Ryse Son of Rome è un gioco piuttosto controverso. Se da una parte il titolo di Crytek regala una resa grafica spettacolare, come è tradizione per il team tedesco, e una ambientazione - quella dell'antica Roma - decisamente affascinante, il gameplay non è riuscito a convincerci del tutto. La demo di Ryse Son of Rome era incentrata solamente sulla modalità Gladiator, quindi niente storia principale ma solo un combattente in mezzo all'arena che deve sfidare orde crescenti di guerrieri sempre più letali, in un'ambiente pieno di trappole, pannelli semoventi e armi di ogni tipo, mantenendo alto il favore del pubblico nei propri confronti. Il Gladiator mode può anche essere affrontato in compagnia di un amico e prima di scendere nell'arena saremo chiamati a scegliere a quale dio romano affidare la nostra sorte, in modo da modificare le nostre abilità. I movimenti e le animazioni sono però molto macchinose e, seppure l'azione non si svolgerà solo tramite QTE come si vociferava tempo fa, il tutto appare lento e impacciato. Nel tentativo di conferire un certo realismo a Ryse, gli sviluppatori hanno abbandonato un sistema di combo frenetico in favore di una certa pesantezza delle armi, cosa che, in caso di molti nemici a schermo, scatenerà qualche momento di frustrazione. In cooperativa il tutto pare molto più divertente, ma giocare in singolo ci costringerà ad affrontare i nemici uno alla volta, pena una morte prematura. Rimandato a novembre!

Killzone Shadow Fall - PlayStation 4

"Grazie soldato, hai salvato molte vite": queste le parole pronunciate dal nostro superiore che danno inizio alla demo della fiera milanese di Killzone Shadow Fall. Sony ha investito molto sul gioco di Guerrilla Games per il lancio di PS4 e le premesse paiono più che buone. Se i capitoli precedenti presentavano ambientazioni fumose e grigiastre, quelle offerte dal nuovo episodio paiono virare verso l'azzurro e l'hi-tech e sfruttano a dovere i potenti chip della console. Molte le situazioni di gioco, dalle fasi stealth a quelle più squisitamente 'sparacchine', passando per eventi particolari che spezzeranno l'azione di gioco. Il nostro alter ego, lo Shadow Marshal, potrà utilizzare armi con doppia modalità di fuoco e alcuni gadget. Tra questi l'OWL, un drone comandabile col touchpad, e il Tactical Echo, un vero e proprio sonar che rivelerà per qualche secondo la posizione di nemici e amici intorno a noi, anche dietro i muri. Il ritmo di Killzone Shadow Fall è però molto diverso da quello degli altri FPS presenti sul mercato: dimenticatevi la frenesia di un Halo qualsiasi per abbracciare un approccio più ragionato, che combinato con una sensazione molto 'fisica' dell'arma impugnata, regala un'esperienza molto particolare. Killzone potrebbe rivelarsi decisamente interessante, a patto però che siate appassionati della saga.

Dalla Games Week 2013, ormai al tramonto, è tutto. Ci tocca dare appuntamento alle meraviglie tecnologiche del MiCo al prossimo anno, consapevoli di poterlo felicemente riempire con tutti i giochi in uscita su PS4 e Xbox One. E se non dovessero bastare potete sempre dedicarvi alle vostre ragazze, a quanto pare non troppo inclini al gaming digitale. O saranno tutte fregnacce?

Games Week 2013: PS4 e Xbox One provate in fiera! (hands-on)
Crediti: Sony, Milan Games Week/Fandango, melty.it, microsoft