Game of Thrones 6x09: Davos parla di Kit Harington e dell’assenza di Ghost

Davos parla di Kit Harington e dell'assenza di Ghost
Ecrit par

Liam Cunningham ha rilasciato un’intervista sulla 6x09 di Game of Thrones parlando della prova di Kit Harington, dell’assenza di Ghost e di Melisandre.

Liam Cunningham è da sempre uno degli attori più loquaci davanti alla stampa e ha rilasciato anche una nuova intervista a Tech Insider in cui ha voluto lodare il mastodontico lavoro produttivo di HBO (scopri i numeri della 6x09) e soprattutto di Kit Harington: “Sfido chiunque a dire di aver visto scene del genere in un altro show. Game of Thrones si è spinto oltre superando qualsiasi limite e Kit Harington è stato fantastico”. L’interprete di Ser Davos ha continuato proprio sul giovane attore britannico diventato famoso come sex symbol tra le fan: “Durante la scena della battaglia non aveva quasi nulla da dire, eppure ha fatto tantissimo solo con la sua faccia. È finalmente sbocciato completamente, ha fatto un lavoro notevole e devo applaudire la prova dell’uomo in Game of Thrones”. La HBO intanto è rimasta favorevolmente impressionata dalla prova di Kit Harington non solo in "Battle of The Bastards" ( leggi l'intervista del regista), ma anche in tutta la stagione e ha annunciato l’intenzione di candidarlo agli Emmy Awards:” Se non dovesse vincerlo quanto mento dovrebbe ricevere la nomination se dio esistesse”.

Liam Cunningham (leggi l'editoriale sulla 6x09) ha poi svelato un retroscena che aveva fatto storcere la bocca a molti fan, ovvero il perché dell’assenza di Ghost: “Sarebbe stato figo vederlo, ma una battaglia come quella non è un posto per un metalupo. Nono solo perché è troppo lunga ma anche per quello che è successo Wun Wun, l’ultimo dei giganti”. L’attore ha continuato a spiegare: “Un animale senza armatura sarebbe stato facile da colpire con delle frecce. Considerando che durante lo show sono stati uccisi due metalupi in questa stagione (Cagnaccio ed Estate), forse dovremmo essere felici che Ghost è stato tenuto fuori pericolo. Continuerà a vivere per combattere un altro giorno”. I fan quindi possono tirare un sospiro di sollievo, Ghost avrà ancora un ruolo importante in Game of Thrones.

I fan sperano ora di poter assistere a più scene tra Davos e Jon Snow: “Lui è un consigliere fantastico ed è un ottimo abbinamento con Jon”. Poi l’attore fa una battuta sul dialogo con Tormund: “Sicuramente se ha davvero fatto una cagata è meglio che sia avvenuta fuori campo”, ma poi torna immediatamente serio parlando di Melisandre: “È il punto di svolta. Davos ha fatto due più due. Lui sa che ha bruciato molte volte le persone anche fuori dallo schermo, specie dopo la battaglia delle Acque Nere nella seconda stagione. Abbiamo ancora del lavoro da fare e si rivelerà”. Liam Cunningham ha poi parlato del finale di stagione in cui assisteremo allo sviluppo di molte storie: “Abbiamo visto cosa è successo a Daenerys con Yara e Theon. Ci sono tante storie in corso e, in un certo senso, Grande Inverno ha smesso di essere la più spaventosa. Credo che abbiamo aperto la strada per il grande finale, magari con i Lannister anche se Cersei è in una posizione difficile. Abbiamo tutto ciò che serve per guardare al futuro con fiducia, dobbiamo vedere cosa è stato fatto fino a questo momento a Westeros e ciò che sta per accadere nel season finale”. Il promo della 6x10 ci ha mostrato un duro confronto tra Davos e Melisandre, cosa succederà tra i due?

Clicca mi piace alle pagine Facebook Game of Thrones - Il Trono di Spade Italia,l'immane disgusto di Varys nei confronti dell'umanità,Kit Harington e Richard Madden Fan Page, Kit Harington Italia, Jon Snow the Bastard Italia, Valar Morghulis Il Trono di Spade Italia,Serializzati , Game of Thrones fan page - ITA -,Nikolaj Coster-Waldau Sophie Turner Italia e i gruppi Game of Thrones World, Il Trono di Spade Italia - I Sette Regni!

Crediti: HBO