Game of Thrones 6x09: "Battle of the Bastards" è davvero la miglior puntata di sempre?

Jon Snow, protagonista di una grande puntata di Game of Thrones
Ecrit par

La 6x09 di Game of Thrones ci ha regalato momenti altissimi. Ma “Battle of the Bastards” è davvero la miglior puntata di sempre dello show? Scopriamolo.

Se ne è parlato e si continuerà a discutere per tanto tempo. L'episodio 6x09 di Game of Thrones ha lasciato un solco profondo tra i fan di tutto il mondo, estasiati da una puntata tra le più belle che si siano mai viste sul piccolo schermo. Fan e addetti ai lavori non hanno potuto non apprezzare la cura nei dettagli degli autori e il giudizio della rete e per ora implacabile: con uno score di recensioni ovunque perfetto, “Battle of the Bastards” è per molti la miglior puntate di sempre nella storia della serie. Ma è davvero così? Nella nostra recensione della 6x09 e nella nostra top 5 della puntata abbiamo analizzato, a caldo, tutti gli elementi che hanno reso grande l'episodio. Senza ombra di dubbio ci siamo trovati davanti una puntata di qualità eccelsa, costruita bene e abile nel regalare ai fan tutto quello che cercavano: riscatto dei personaggi più amati, morte di quelli più odiati, alto grado di epicità e spettacolarità visiva mai vista prima. Proprio dal punto di vista estetico e realizzativo la puntata non ha eguali nel panorama televisivo moderno: è quanto di più bello si sia visto sul piccolo schermo in una serie tv.

Game of Thrones 6x09: "Battle of the Bastards" è davvero la miglior puntata di sempre?

Game of Thrones ha abbattuto per l'ennesima volta il confine tra cinema e tv, regalandoci scorci degni di un film di alto/medio budget. Grazie alla sua credibilità e al suo successo, la serie HBO è l'unica che può permettersi tutto questo. Benioff e Weiss hanno sfruttato al meglio il budget a loro disposizione, valorizzando gli elementi e puntando su quelli che potevano essere più incisivi. Niente effetti speciali ad alto impatto, niente spettacolarizzazione fine a se stessa, ma solo ottime inquadrature e scelte di regia eccellenti. Dopo il tripudio di “Hardhome”, Miguel Sapochnik era l'unico in grado di raggiungere l'obiettivo. Il regista ci ha regalato scorsi di rara bellezza, gettandoci nel bel mezzo dell'azione tra telecamere in movimento, inquadrature evocative e metafore visive ci gran pregio. Durante lo scontro non abbiamo mai staccato gli occhi di dosso da Jon, se non per qualche fugace e suggestiva panoramica utile per capire l'evolversi generale della situazione. Alla cura estetica ha fatto seguito un pregevole utilizzo degli elementi narrativi, utili a smuovere le emozioni e a creare empatia con tutte le situazioni. Il finale è stata la più giusta conclusione di questo processo.

Game of Thrones 6x09: "Battle of the Bastards" è davvero la miglior puntata di sempre?

A livello generale siamo probabilmente davanti alla miglior puntata di sempre di Game of Thrones. I soldi a disposizione hanno fatto la differenza, così come le puntate precedenti, tutte tese a dare risalto alla guerra per il Nord. Siamo davanti alla massima espressione dell'arte sul piccolo schermo. Se questo si può tradurre nell'episodio più bello nella storia dello show saranno solo i fan a deciderlo. Molto dipende dai gusti e i pareri personali, sempre mutevoli e legati ad emozioni diverse. Se dobbiamo considerare le puntate più cariche d'azione, “Battle of the Bastards” è certamente la più completa e appagante. Ma Game of Thrones ci ha spesso e volentieri regalato puntate apparentemente più “ferme” ma comunque cariche di momenti indimenticabili. Puntate non spettacolari visivamente ma qualitativamente sublimi: la nona puntata della prima stagione, con la morte di Ned Stark ne è un esempio perfetto e calzante, per non parlare della puntata 8 della quarta stagione con lo scontro tra Oberyn e la Montagna, o dell'incredibile 4x02, ultimo episodio dello show scritto da George Martin. La fortuna di guardare Game of Thrones è quella di avere davanti una serie sublime con una storia altrettanto interessante e ricca di momenti importanti. Solo il nostro gusto potrà guidarci nello scegliere il nostro preferito: abbiamo davvero l'imbarazzo della scelta.

Manuel Lai

Clicca mi piace alle pagine Facebook Game of Thrones - Il Trono di Spade Italia,l'immane disgusto di Varys nei confronti dell'umanità,Kit Harington e Richard Madden Fan Page, Kit Harington Italia, Jon Snow the Bastard Italia, Valar Morghulis Il Trono di Spade Italia,Serializzati , Game of Thrones fan page - ITA -,Nikolaj Coster-Waldau Sophie Turner Italia e i gruppi Game of Thrones World, Il Trono di Spade Italia - I Sette Regni!

Crediti: HBO