Game of Thrones 6x07: Kristofer Hivju parla di Tormund e dell'amore per Brienne

L'attore Kristofer Hivju ha parlato del futuro di Tormund e della love story con Brienne in Game of Thrones
Ecrit par

L’attore Kristofer Hivju ha parlato del futuro di Tormund e della sua presunta love story con Brienne in Game of Thrones, scopri di più su melty!

L’attore Kristofer Hivju (guarda i suoi prossimi impegni al cinema) è diventato un beniamino del pubblico di Game of Thrones, specie dalla quinta stagione in poi dato che si è schierato apertamente al fianco di Jon Snow. I fan sono abituati a vederlo come un rude guerriero, ma quest’anno lo stiamo vedendo anche sotto un’altra veste dato che èstato palese il suo interesse per Brienne come ha svelato in un’intervista al The Hollywood Reporter: “Dan Weiss e David Benioff mi hanno spiegato che il mio personaggio era un ragazzo scapolo, così quando ho letto delle scene con Brienne mi sono esaltato ‘Si finalmente! C’è un amore’”. Quella di Tormund per Brienne è una passione a prima vista anche fisica: “Non credo Tormund distingua tra amore avessero combattuto, non si sa chi avrebbe vinto. Questo è un grande inizio per un rapporto”. La chimica però non è soltanto quella tra Tormund e Brienne, ma anche quella tra Kristofer Hivju e Gwendoline Christie (leggi della scena tagliata con lei e Sansa che parlano di Tormund): "Io e Gwen siamo simili in realtà. Noi non andiamo in silenzio nei corridoi. Se siamo in camera ci si sente eccome. Prendiamo un sacco di spazio, sia di noi. Quando si dispone di tutti e due nella stessa stanza la riempiamo completamente”.

Game of Thrones 6x07: Kristofer Hivju parla di Tormund e dell'amore per Brienne

Non c’è soltanto romanticismo nel futuro di Tormund: "Lui sostiene Jon pienamente e senza ma in parte perché lo rispetta come leader e in parte perché sa che la minaccia degli Estranei è reale e che lui vuole fermarla. Poi se non supportasse Jon Ramsay Bolton se la prenderà con il resto del popolo libero”. Ci sono 2000 guerrieri e le loro famiglie nel piccolo esercito dei Bruti guidato ora da Tormund: “Questi 2.000 guerrieri con le loro famiglie è il resto del popolo libero. Se muoiono, non esisterà più il popolo libero. Hanno dei luoghi sicuri, come abbiamo visto in “The Gift”, ma anche nell'episodio quattro Ramsay Bolton stava minacciando tutte queste persone. Quando si entra Westeros, si deve giocare la partita”. Secondo Hivju, Tormund non avrebbe mai pensato di ritrovarsi a giocare questa partita, ma ora che Mance Ryder è morto si è ritrovato in questo ruolo di leadership, come si nota nel video promozionale di “The Broken Man” (guarda le foto promozionali): “Penso che questa consapevolezza stia crescendo in lui. Ancora, il tempo non è dalla sua parte". Poi arriva una battuta in stile Tormund su quanto durerà questo viaggio del popolo libero: “Mance ha condotto il popolo libero per 19 anni, ma io non so se ho neanche 19 minuti”. Potrete ascoltare il discorso di Tormund al popolo libero dinanzi a Jon Snow nella 6x07 di Game of Thrones in onda lunedì 6 giugno alle 3 di mattina su Sky Atlantic.

Clicca mi piace alle pagine Facebook Game of Thrones - Il Trono di Spade Italia,l'immane disgusto di Varys nei confronti dell'umanità,Kit Harington e Richard Madden Fan Page, Kit Harington Italia, Jon Snow the Bastard Italia, Game of Thrones fan page - ITA -,Nikolaj Coster-Waldau Sophie Turner Italia e il gruppo Valar Morghulis - Il trono di spade Italia, Il Trono di Spade Italia - I Sette Regni!

Crediti: HBO, Web