Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man”

Le immagini dei momenti più importanti della 6x07 di Game of Thrones
Ecrit par

Nella notte è andata in onda la 6x07 di Game of Thrones, rivivi i 5 momenti più importanti di “The Broken Man” su melty!

La 6x07 di Game of Thrones è stata una puntata molto interessante sotto molti punti di vista e ha composto il giusto mix tra la preparazione alla grande Battaglia dei Bastardi tra Jon Snow e Ramsay Bolton che vedremo nella 6x09 e lo sviluppo delle altre story line. Daenerys non è comparsa, ma comunque sia quello che abbiamo visto ci ha lasciati abbastanza soddisfatti. L’apertura è tutta per uno dei ritorni più attesi in assoluto. Ian McShane (leggi l'anticipo dello spoiler), annunciato come guest star in questa stagione da diversi mesi aveva detto che sarebbe stato presente soltanto per pochi episodi, ma in realtà la sua presenza sarà ancor più breve. Il suo compito è quello di Septon, così come l’Alto Passero, ma la sua fede e aspirazioni sono molto più flebili. Ian McShane ci presenta Sandor Clegane, il Mastino che finalmente fa il suo ritorno in Game of Thrones. La sua profezia con “Dio ha progetti per Sandor Clegane e ti ha già punito” lascia presagire un finale incredibile di stagione.

Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo
Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo

Le tre donne di approdo del re si confrontano a distanza, con Margery Tyrell che sembra diventata il burattino dell’Alto Passero. Le donne di Alto Giardino però sanno essere abili manipolatrici e con un astuto stratagemma Margery riesce ad informare nonna Olenna che in realtà la sua fedeltà è e sarà sempre alla propria casata. Subito dopo la Montagna scorta Cersei dalla carismatica anziana e il personaggio di Lena Headey prova a dirle “Non importa il passato, l’unica cosa importante è che io amo mio figlio e tu i tuoi nipoti”. Ma Olenna a quel punto si leva una soddisfazione che in tanti avrebbero voluto ricevere: "Tu hai perso Cersei ed è l’unica gioia che provo in questa miseria”.

Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man”

Jaime Lannister, con indosso l’armatura del padre che solitamente viene data al Lord di Castel Granito (sarà interessante vedere questi particolari sviluppi dinastici), è finalmente giunto a Delta delle Acque come nei libri. Donne è stata solo una tristissima parentesi, forse uno stratagemma degli sceneggiatori ed avallato da Martin per poter far scorrere delle puntate e riempire gli spazi vuoti. La cosa più importante è che la vera storia dello “Sterminatore di Re” può cominciare e una delle notizie più belle, almeno per chi li ha amati, è il ricongiungimento della coppia con Bronn. Loro due insieme cercano di riorganizzare un esercito dei Frey ai limiti del ridicolo e di tenere testa a Pesce Nero Tully, che esce per confrontarsi con Jaime. Se dovessimo dire chi ha vinto sicuramente il plauso andrebbe a Pesce Nero, che con la sua follia di non accettare la sconfitta minaccia di far durare l’assedio due anni dicendo anche che il famoso cavaliere dei Lannister lo aveva deluso. Un momento emozionante questo confronto per ovvi motivi, ma fine a se stesso in attesa magari di vedere altri sviluppi. Il pugnale alla gola di Lord Edmure intanto non serviva ad introdurre un altro attesissimo personaggio la cui presenza nella saga è più in dubbio che mai.

Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo
Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo

La straordinaria importanza politica dell’episodio emerge nella disperata ricerca di alleati di Jon Snow (leggi del possibile spoiler nella visione di Bran) e Sansa Stark. Il primo passaggio paradossalmente era il più facile: convincere i Bruti dopo essere morto e resuscitato per loro. Un gioco da ragazzi per l’ex Lord Comandante dei Guardiani della Notte. Ben più difficile è stato convincere lady Lyanna Mormont, la giovane bambina che siede sull’Isola dell’Orso. Alla fine sarà ser Davos l’arma in più che darà in dote a Jon 62 combattenti, che come dice la giovane signora valgono ognuno per 10. Il primo grande no è arrivato dalla famiglia Glover. Il loro signore rifiuta categoricamente di servire gli Stark dopo che Robb invece di aiutarli contro gli Uomini di Ferro ha preferito restare a “farsi scopare da una puttana straniera”. Accuse durissime, da veri uomini del Nord che non riconoscono ne in Jon, tantomeno in Sansa, l’autorità di casa Stark. Anzi, la frase “casa Stark è morta” è un pugno al cuore per i fan. Nel finale però c’è un’azione di Sansa già anticipata dal promo che potrebbe essere decisiva per far pendere l’ago della bilancia dalla parte di Jon Snow.

Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo
Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo

Arya Stark ha “disertato” la Casa del Bianco e del Nero. Quello che la stessa giovane lupa sapeva è che quello per il Dio dei Mille volti è un servizio che non si può interrompere, a meno che non si voglia morire. La voglia di trovare una nave e fuggire a Westeros si ricollega proprio a questo, ma la scena in cui viene trafitta a tradimento, con diverse pugnalate ci dà un dolore forse anche maggiore rispetto a quella di Jon Snow. Una ferita gravissima, anche se la ragazza riesce a lanciarsi dal fiume e ad allontanarsi. L’indifferenza con cui viene osservata da tutti, senza che nessuno le dia una mano è l’ennesima dimostrazione come nel mondo di Game of Thrones ognuno pensi a se stesso. Cosa ne sarà di Arya? Morirà veramente o troverà qualcuno che la aiuterà come al suo amico Mastino in una storia di binari paralleli che forse, con una svolta futura potrebbero tornare a incrociarsi?

Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo
Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man” - photo

Clicca mi piace alle pagine Facebook Game of Thrones - Il Trono di Spade Italia,l'immane disgusto di Varys nei confronti dell'umanità,Kit Harington e Richard Madden Fan Page, Kit Harington Italia, Jon Snow the Bastard Italia, Valar Morghulis Il Trono di Spade Italia,Serializzati , Game of Thrones fan page - ITA -,Nikolaj Coster-Waldau Sophie Turner Italia e il gruppo Valar Morghulis - Il trono di spade Italia, Il Trono di Spade Italia - I Sette Regni!

Game of Thrones 6x07: I 5 momenti più importanti di “The Broken Man”
Crediti: HBO