Game of Thrones 6: Sarà davvero la miglior stagione di sempre?

La miglior stagione di sempre è alle porte?
Ecrit par

A sentire attori e produttori di Game of Thrones 6 quella che ci attende ha tutta l'aria di essere la stagione migliore di sempre dello show. Ma sarà davvero così?

Manca ancora tanto all'arrivo della sesta stagione di Game of Thrones ma mai come in questo periodo non si fa altro che parlare di tutto ciò che potremmo vedere nelle nuove puntate. I fattori di interesse sono molteplici, forse i più alti mai visti prima d'ora e nell'ultimo periodo ci hanno pensato gli stessi attori del cast a rincarare la dose. Tra gli interpreti principali della serie sono stati numerosi quelli che hanno parlato della prossima come di una tornata di episodi cruciali, la migliore che si sia mai vista, ricca di eventi e di intrecci inattesi, di momenti mai visti prima. In sostanza non si sta facendo altro che parlare di Game of Thrones 6 come della miglior stagione di sempre dello show HBO. Sarà davvero così? Possiamo sul serio attendere grandi cose o dobbiamo rassegnarci ad episodi sottotono come quelli preoccupanti visti durante la quinta stagione. Difficile dirlo ora, a maggior ragione per una stagione cruciale dove, per la prima volta, i libri di Martin non potranno essere più l'ancora di salvataggio nei momenti bui; ancora più difficile dopo aver visto gli scivoloni della stagione passata, la prima dove il peso specifico del materiale scritto è diminuito sensibilmente.

Se da un lato le paure sono tante e più che giustificate dall'altro è impossibile non ammettere che i prossimi episodi siano i più attesi nella storia della serie. Vuoi per la presunta morte con tanto di ritorno di Jon Snow, vuoi per un momento in cui la storia è davvero arrivata ovunque a importanti momenti di svolta e cambiamento ma è impossibile non pensare a Game of Thrones 6 come ad una serie in cui tante cose si evolveranno in modo del tutto inatteso. Basta guardare il modo in cui si sono moltiplicate le anticipazioni nel corso della lunghissima sessione di riprese, all'esordio di personaggi mai visti prima, a flashback importantissimi sul passato della storia, a battaglie ancora più epiche e chi più ne ha più ne metta. Come al solito la serie è stata caricata di aspettative incredibili, forse ancora una volta oltre le sue stesse possibilità; eppure continua ad essere così, con HBO che prosegue nel voler fare le cose in grande e nello spingere il piede sull'acceleratore delle aspettative e del cuore dei fan. Potenzialmente i nuovi episodi potrebbero avere tutto quello che un fan potrebbe desiderare, eppure le criticità ci sono e continuano ad essere tante. La serie inizierà ora un percorso diverso dal passato.

Per la prima volta gli eventi narrati, salvo qualche vicenda, non sono mai stati pubblicati da Martin; per la prima volta sarà la serie a regalare spoiler ai lettori e non viceversa. Un rischio incredibile cui gli sceneggiatori si sono sottoposti per una serie che non avrebbe potuto fermarsi e aspettare il lentissimo scrittore americano. Benioff e Weiss dovranno dimostrarsi scrittori capaci oltre ogni immaginazione. Hanno dimostrato di saper adattare alla perfezione il materiale scritto alle esigenze televisive, ma ora dovranno essere bravi a sceneggiare partendo da pochissime tracce, costruendo per conto loro dialoghi, vicende ed equilibri. La vera prova del nove per i due sarà proprio questa, ancora più importante dopo gli scivoloni della quinta stagione, la prima dove l'apporto dei libri ha iniziato a calare considerevolmente. Una sfida difficile ma non impossibile per una serie dalle potenzialità inespresse ancora enormi e che può avere ancora ampi margini di crescita. Non sappiamo se Game of Thrones 6 sarà la miglior stagione di sempre, di certo sarà la più importante.

Clicca mi piace alle pagine Facebook Game of Thrones - Il Trono di Spade Italia,l'immane disgusto di Varys nei confronti dell'umanità, Kit Harington e Richard Madden Fan Page, Kit Harington Italia, Jon Snow the Bastard Italia, Valar Morghulis Il Trono di Spade Italia,Serializzati a little cup of a emilia e il gruppo Il Trono di Spade Italia - I Sette Regni!

Crediti: archivi web, Archivio web, Facebook