Game of Thrones 5: Episodi leakati, cosa rischia chi li ha visti?

L'HBO indaga sugli IP di chi ha visto le puntate illegalmente
Ecrit par

La HBO ha avviato delle indagini per risalire all’indirizzo IP di chi ha visto gli episodi leakati on line prima della diffusione sul piccolo schermo. Leggi su melty cosa rischia chi ha visto le puntate illegalmente!

Nella notte tra l’11 e il 12 aprile erano stati leakati i primi 4 episodi della quinta stagione di Game of Thrones. La casa di produzione HBO, dopo aver già emesso un duro comunicato negli scorsi giorni, ha deciso di non perseguire legalmente soltanto i membri della stampa che hanno diffuso le puntate de Il Trono di Spade, ma anche di indagare su coloro i quali hanno visto in streaming gli episodi. Gli utenti “colpevoli” di aver utilizzato vie diverse dalla pay tv per gustarsi Game of Thrones 5 hanno ricevuto un messaggio di alert. La HBO sta riuscendo a risalire agli indirizzi IP attraverso il suo partner anti pirateria, IP-Echelon.

Game of Thrones 5: Episodi leakati, cosa rischia chi li ha visti?

Cosa rischiano i fan che hanno guardato i primi episodi di Game of Thrones 5 illegalmente? I vari provider contatteranno gli iscritti interessati e intraprenderanno delle azioni adeguate rispetto al reato commesso, ma al momento sembrano esclusi provvedimenti sotto l'aspetto penale. Si tratta al momento di procedure standard, ma non si esclude (anche per via del grande clamore mediatico) che la HBO possa pensare a risposte più dure al fine di scoraggiare il verificarsi di simili azioni anche in futuro.

Clicca mi piace alla pagina Facebook Game of Thrones - Il Trono di Spade Italia, e alle pagine partner Daenerys Targaryen nata dalla tempesta, Kit Harington Italia, e Kit Harington e Richard Madden fan page e visita la community Game of Thrones Italy e la sua pagina Facebook per restare sempre aggiornato sul Trono di Spade!

Crediti: Web, web