Gabriele Paolini: Processo il 24 ottobre

Gabriele Paolini nella foto di Niki Giusino
Ecrit par

Lontani i tempi dei film porno con Sara Tommasi, passato quasi anno dall'arresto per l'accusa di induzione alla prostituzione minorile, Gabriele Paolini si prepara al processo. E torna a parlare in un video pubblicato da Niki Giusino.

Eccoli di nuovo riuniti, i più famosi disturbatori televisivi italiani. C'è l'amico di una vita Mauro Fortini, discreta comparsa con penna e taccuino, che i cronisti romani chiamano in via precauzionale per non perdersi gli appuntamenti politici. C'è il giovane Niki Giusino, classe 1995, già intervistato da melty.it subito dopo l'arresto del suo mentore. E c'è soprattutto Gabriele Paolini, ora agli arresti domiciliari perché accusato nel novembre 2013 di di induzione alla prostituzione minorile, produzione di materiale pedopornografico e tentata violenza sessuale. Avrebbe, secondo la procura, pagato cinque ragazzi minorenni per fare sesso con loro. La foto di gruppo è stata scattata in un bar nei pressi del Tribunale di Roma, dove si è conclusa l'udienza preliminare del processo nei confronti di Gabriele Paolini: il gup Donatella Pavone ha respinto la richiesta di rito abbreviato subordinato ed ha fissato la prossima udienza: “Il 24 ottobre 2014, alle ore 10, nell'aula della quinta corte”, come conferma Paolini in questo video pubblicato da Niki Giusino.

Altri articoli su Gabriele PaoliniSara Tommasi e I Soliti Noti, Gabriele Paolini si dà al porno e lascia la tvGabriele Paolini e il sesso, da Sara Tommasi all'arresto per il video hardGabriele Paolini dal carcere: "Il ragazzo di 17 anni è il mio fidanzato"Niki Giusino: Gabriele Paolini, sesso con Sara Tommasi? 'Non lo so'

Gabriele Paolini era accompagnato da diversi amici, dagli avvocati, da sua madre e da tale Maria Rosa Barbieri, che si sta occupando di scrivere la sua biografia. “Sono questo libro e l'amore per Daniel che mi spingono ad andare avanti”, ha spiegato nel video di Giusino. Daniel è il ragazzo di 17 anni che, dopo l'arresto, Paolini aveva definito come il proprio ragazzo. “Non c’è alcuna induzione alla prostituzione, né sfruttamento – affermò Gabriele Paolini - Quella che avevo e ho tuttora con quel ragazzo di 17 anni è una storia d’amore che va avanti da 8 mesi. Ci amiamo. Il nostro è un rapporto alla luce del sole, lui ha conosciuto i miei genitori e io sua madre”. La storia d'amore andrebbe ancora avanti e Paolini promette di depositare, durante la prossima udienza, una lettera scritta dallo stesso ragazzo: “Nella lettera – spiega l'ex disturbatore tv - mi esprime vicinanza per quello che sto vivendo affermando che tutto quello che ha fatto con me è stato per amore e non per soldi”.

Gabriele Paolini andrà con tutta probabilità incontro a una condanna, per i rapporti avuti con un ragazzo allora minorenne, ma il processo promette fuochi d'artificio mediatici. L'Arlecchino del tubo catodico rilascerà lunghe dichiarazioni spontanee e uscirà allo scoperto dopo un anno di silenzio. Secondo Niki Giusino, suo grande amico ma anche obiettivo reporter delle vicende che riguardano il disturbatore, Gabriele Paolini avrebbe ricominciato ad andare a scuola al Liceo Orazio di Roma. Per colpa del greco, Paolini è stato bocciato a inizio settembre agli esami di idoneità per frequentare la terza liceo classico, per cui è ripartito dalla seconda, che interruppe nel lontano 1993. Naturalmente, si tratta di corsi serali, in compagnia di altri adulti...

Crediti: Niki Giusino