Gabriel Garko ferito a Sanremo: ecco le sue condizioni

Gabriel Garko in ospedale
Ecrit par

Gabriel Garko si è salvato per miracolo: la casa in cui alloggiava a Sanremo in attesa del Festival è stata distrutta da un'esplosione, in cui ha perso la vita la padrona di casa.

Gabriel Garko è stato ricoverato nella mattinata di lunedì 1° febbraio a causa di un'esplosione avvenuta nell'abitazione in cui stava soggiornando a Sanremo. L'attore, infatti, si trovava nella cittadina ligure in attesa del Festival della musica italiana, che si terrà dal 9 al 14 febbraio, e dove Garko presenterà al fianco di Carlo Conti, insieme a Madalina Ghenea e Virginia Raffaele. In questi giorni, prima del suo trasferimento in hotel (secondo Novella 2000 Garko avrebbe prenotato una suite con la fidanzata Adua del Vesco), il 43enne stava allongiando presso Villa delle Rose, una struttura che è anche dotata di piscina coperta. Come riporta la Stampa, stamani intorno alle 9, è avvenuto un forte scoppio, che ha parzialmente distrutto l'edificio; alcuni frammenti e detriti sono stati ritrovati a distanza di più di 50 metri dal luogo dell'incidente. Nell'esplosione, probabilmente causata da una fuga di gas, ha perso la vita l'anziana proprietaria di casa, morta carbonizzata, mentre il sex symbol è stato ricoverato in ospedale, anche se le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.

Gabriel Garko ferito a Sanremo: ecco le sue condizioni - photo
Gabriel Garko ferito a Sanremo: ecco le sue condizioni - photo
Gabriel Garko ferito a Sanremo: ecco le sue condizioni - photo
Gabriel Garko ferito a Sanremo: ecco le sue condizioni - photo
Gabriel Garko ferito a Sanremo: ecco le sue condizioni - photo

Gabriel Garko si è salvato solamente perché dormiva al piano inferiore della villetta: nonostante sia stato colpito da alcuni calcinacci crollati in seguito all'esplosione, è stato solo leggermente ferito. Sempre secondo quanto scritto dal quotidiano, l'attore è stato portato in ospedale, e, oltre ad alcune escoriazioni, ha riportato un trauma cranico. La prognosi per il torinese è di 10-15 giorni, mettendo così in dubbio la sua partecipazione al Festival. Insieme a Garko, anche un altro giovane che si trovava nell'abitazione è stato ricoverato, ma sarebbe solo in stato di shock. Nel frattempo, la villa è stata sequestrata e il magistrato ha disposto una prima perizia per accertare le cause dell'incidente. Ci rimane adesso da capire se Gabriel Garko potrà calcare il palco dell'Ariston; in ogni caso, questo drammatico evento segnerà sicuramente la sua partecipazione. Difficile tornare a pensare con disinvoltura a vestiti, foto vintage e dettagli dal backstage.

Crediti: La Stampa, Facebook