Gabriel Garko e Adua del Vesco: "Ecco quando è nata la nostra storia"

Gabriel Garko e Adua del Vesco
Ecrit par

Gabriel Garko e Adua del Vesco si raccontano dalle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni. "La nostra storia è nata dopo il set di Non è stato mio figlio".

Una storia nata fuori dal set. Coloro che pensavano che Gabriel Garko e Adua del Vesco fossero già innamorati sul set di Non è stato mio figlio potranno avere una piccola delusione. A una settimana dall'inizio della serie più attesa dell'anno, la coppia si è raccontata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. "All’inizio mi era antipatica - spiega Gabriel Garko -. Era un po’ altezzosa, quasi scostante. Poi ho capito che era solo timida, l’ho conosciuta e le cose sono andate meglio. Ma la nostra storia è cominciata dopo le riprese”, rivela l'attore. Adua rivela che c'era già un principio di apprezzamento prima di conoscere Gabriel: “Mi piaceva come attore e come uomo e desideravo arrivare un giorno a lavorare con lui”. Già al lavoro in altri set, Adua e Gabriel però nella scorsa primavera sono dovuti stare fianco a fianco per le riprese di Non è stato mio figlio. Gabriel è figlio di una ricca famiglia nonché il protagonista, indiziato per omicidio e pieno di segreti; Adua è la sua compagna, una spogliarellista di un night che rimane folgorato dalla sua presenza.

>>> Leggi su melty <<< Non è stato mio figlio: Gabriel Garko, la famiglia Geraldi e i suoi nemici

Gabriel Garko e Adua del Vesco: "Ecco quando è nata la nostra storia"

“Ricordo ogni secondo della nostra prima scena insieme, la notte precedente non ho dormito per l’emozione - racconta Adua -. Eravamo seduti al tavolino di un bar e davanti a una tazza di caffè lui mi confessava cose importanti. Avevo le farfalle nello stomaco. Gabriel ha provato a mettermi a mio agio, e mi ripeteva: “Stai tranquilla, immagina che siamo solo io e te’ ". Per la vita privata Gabriel Garko è molto attento alle parole che usa con i giornalisti e chiede che lo stesso faccia Adua, previe incazzature varie: “Solo per quello che lei si lascia scappare con i giornalisti. È uno dei motivi per cui non amo le storie pubbliche: se viene setta o scritta la parola sbagliata io poi mi infastidisco”. Adua spiega che i litigi accadono, com'è ovvio che sia: “Come tutte le coppie ci sono i piccoli battibecchi su cose stupide, che evaporano poco dopo”. Per apprezzarli sul set cari fan bisogna aspettare il 15 e il 16 marzo con Non è stato mio figlio.

Gabriel Garko e Adua del Vesco: "Ecco quando è nata la nostra storia" - photo
Gabriel Garko e Adua del Vesco: "Ecco quando è nata la nostra storia" - photo
Crediti: adua del vesco, ares film, Instagram, Twitter, Oggi, olycom, gossip.it