Gabriel Garko e Adua Del Vesco: Gli sfoghi dopo Sanremo 2016

Adua Del Vesco e Gabriel Garko
Ecrit par

Sanremo 2016 si chiude e Gabriel Garko e Adua Del Vesco ne approfittano per sfogarsi pubblicamente dopo tutti i duri attacchi ricevuti.

Si sono spenti i riflettori sul palco dell’Ariston e finalmente Gabriel Garko e Adua Del Vesco (qui le foto rubate dietro le quinte) possono riprendere la loro vita lontano dalle gogne mediatiche. La coppia è stata massacrata per tutta la durata della kermesse (qui gli insulti ad Adua dopo un selfie con Garko ed entourage) e l’attore è stato pesantemente criticato per la qualità delle sue performance sul palco. Ora, a meno di 48 ore dalla fine del Festival, entrambi decidono di sfogarsi. Adua Del Vesco su Instagram, dove posta una foto di sé stessa struccata e abbattuta con lo sguardo perso nel mare (no, non è uno scherzo) e scrive: “Leggendo questo stamattina ho tratto un importante insegnamento: "Non scoraggiarti, indossa l’armatura del guerriero, tutelati dai colpi invisibili quali invidia e maldicenza. Sii innocente come un bimbo senza dimenticare la prudenza. Tieni gli occhi sempre aperti, soprattutto a fronte delle carezze ruffiane che riceverai. Non smettere mai di credere in TE, nel tuo valore, nella tua forza. I tuoi valori siano il faro che guida ogni tua scelta. Non permettere a nessuno di sminuirti ma accogli umilmente le critiche di chi ti vuole bene”.

>>>Spunta un anello per Adua? Ecco cosa dichiara Gabriel Garko

Gabriel Garko è stato più tranchant. Dopo aver eluso, in conferenza stampa, le varie domande a proposito della fidanzata, si è lanciato in uno sfogo sui generis: “È stata un'esperienza indimenticabile, un'avventura meravigliosa. Volevo fare un ringraziamento a tutti perché nonostante quello che è successo due settimane fa mi avete aiutato a dimenticarlo. Nessuno in questi giorni l'ha menzionato. Siete stati cattivi nel modo giusto per farmi reagire e lottare contro i miei impacci e le mie paure. Vi ringrazio perché non avete tenuto conto di quanto successo due settimane fa” ha dichiarato il valletto di Carlo Conti. Sottile sarcasmo? Polemica latente? Molto probabile. Se avesse dato retta a tutti gli insulti del web, Garko non sarebbe uscito vivo dal tritacarne sanremese. Adesso però è tornato libero, libero di dimenticare il terribile incidente, libero di infischiarsene delle gaffe sul palco e libero di viversi la storia con Adua Del Vesco (vera o finta che sia) come meglio crede.

Crediti: ares film, Oggi