Frosinone-Napoli 1-5: Highlights, gol Higuain e sintesi Serie A 2015-2016

Gonzalo Higuain dopo il primo gol al Frosinone
Ecrit par

Gli highlights e i gol di Frosinone-Napoli. Una doppietta di Gonzalo Higuain e i gol di Albiol, Hamsik e Gabbiadini. Nel finale rete di Sammarco.

Il Napoli vince a Frosinone e a sorpresa si laurea campione d'inverno. L'ultima volta che è accaduto era l'anno 1989 e quell'anno Maradona e compagni vinsero lo scudetto. Gli azzurri approfittano delle sconfitte di Inter e Fiorentina e con una partita perfetta vincono 5-1 in Ciociaria diventando la nuova capolista del campionato. Gli azzurri ora aspettano il risultato della Juve nel posticipo con la Samp ma anche in caso di vittoria della Signora rimarranno in testa alla classifica con due punti di vantaggio. Protagonista della vittoria Gonzalo Higuain, che sigla il suo secondo gol da antologia scartando anche il portiere e si porta a quota 18 gol in 19 partite, una media mostruosa di un gol ogni 84' giocati. La grande domenica degli azzurri è completata dall'eurogol di Manolo Gabbiadini, entrato al posto del Pipita a venti minuti dalla fine. Questo Napoli vince anche facendo turn-over, senza due protagonisti della grande stagione fin qui disputata: Lorenzo Insigne e Faouzi Ghoulam, sostituiti bene da Mertens e Strinic. I numeri del grande girone di andata del Napoli sono tutti nei 38 gol segnati, miglior attacco, e nei 15 gol subiti, solo l'Inter e la Juventus hanno fatto meglio. CRONACA FROSINONE-NAPOLI 1-5. Il primo tempo degli uomini di Maurizio Sarri è dominato nel gioco ma ci vogliono due errori dei padroni di casa per sbloccare la gara.

>>> Leggi su melty <<< Roma-Milan 1-1: Highlights, gol e sintesi Serie A 2015-2016

>>> Leggi su melty <<< Voti ufficiali Gazzetta Roma-Milan Fantacalcio 2015-2016

gli highlights di frosinone-napoli 1-5
Frosinone 1-5 Napoli (All Goals) 10.01.2016 por arcturusmedia33

Il primo dopo venti minuti di gioco è siglato da Albiol, che sfrutta una mancata uscita di Zappino su corner e con un bel tocco al volo di piatto deposita sul secondo palo. Il Napoli subito dopo ha l'occasione per allungare grazie a una grande azione corale che termina con un diagonale di Higuain sul quale Zappino si salva in angolo. Il raddoppio è solo rimandato perché al 29' perché Crivello commette un fallo ingenuo su Higuain in area e per l'arbitro è calcio di rigore. Dal dischetto il Pipita stavolta non sbaglia calciando forte e centrale. Il Napoli non affonda più prima del duplice fischio e nella ripresa sembra non voler chiudere la gara. E' solo una illusione, perché Hamsik con un tiro a fil di palo infila Zappino e firma il suo quarto gol stagionale. Il Frosinone è stordito e un minuto dopo Higuain firma un gol da antologia: prende palla al limite dell'area va via a Blanchard e Crivello, entra in area e con un dribbling fa fuori Diakité e Zappino depositando la palla in rete tra l'esultanza pazza di gioia dei circa duemila partenopei nella curva dei canarini. Il poker non basta perché Gabbiadini entra al posto di Higuain e con un tiro a giro di rara bellezza toglie le ragnatele dall'incrocio di Zappino e firma il 5-0. Nel finale ci pensa l'ex Sammarco ad alleggerire lo score pesante del Matusa.

Crediti: web , lapresse