Final Eight 2014: Dinamo Sassari, video e foto della festa

Il "commando" della Dinamo a Milano
Ecrit par

La Dinamo Sassari riporta in Sardegna una Coppa Italia che è frutto di 5 anni di programmazione e crescita continua. Su melty.it le parole del coach Sacchetti e di Jack Devecchi, ma soprattutto i video e le foto della festa.

“Non abbiamo mai vinto un ca..o! ” Il coro che accompagna gli ultimi secondi di Dinamo Sassari-Mens Sana Siena è la cifra dell'ironia sassarese, un po' come quello striscione esposto storicamente dalla curva della Torres Calcio: “Mai stati in B”. Anche Sassari, seconda città della Sardegna con 120mila abitanti, dopo diversi scudetti nella pallamano e nel calcio femminili, ha vinto qualcosa di importante. La Coppa Italia conquistata al termine delle Final Eight è il premio a 25 anni di passione tra serie A2, B1, Legadue e Serie A. E' soprattutto il frutto della programmazione operata dal presidente Stefano Sardara e del compianto Giovanni Cherchi, ricordato da un commosso Meo Sacchetti in sala stampa. E una gioia per una Sardegna malandata in presa alla crisi economica e alle conseguenze dell'allusione. La festa è totale, per il pubblico arrivato a Milano prima e dopo il charter dell'ultimo minuto, e per quelli che hanno festeggiato in Piazzale Segni e in Piazza d'Italia a Sassari.

Altri articoli su Final Eight 2014Final Eight 2014: Milano e Cantù KO a sorpresa. Risultati e commentoFinal Eight 2014: Perché la Dinamo Sassari può sognareFinal Eight 2014: La Dinamo Sassari vince la Coppa Italia, Travis Diener mvp

I tifosi della Dinamo al rientro in aeroporto dopo la partita
I tifosi della Dinamo al rientro in aeroporto dopo la partita

Tra i giocatori, il più gasato è Travis Diener, eletto mvp della finale. Il suo “fuck! ”, lo stesso pronunciato ogni volta che sbaglia un tiro o che Meo Sacchetti lo sostituisce, è questa volta un “fuck” di gioia. Perché anche lui, come i sassaresi, non aveva mai vinto nulla. Perché bruciava ancora lo smacco dei playoff 2013 contro Cantù, per non parlare dell'Europeo opaco in Slovenia. Travis guida il gruppo verso la curva, urla e mostra orgoglioso la maglia. Il piccolo Marques Green, discreto come sempre, sorride in disparte. E' finalmente felice e riconciliato con un gruppo che ha messo diversi mesi a compattarsi. Ma i più felici sono loro tre: Manuel Vanuzzo e Jack Devecchi, da 8 anni a Sassari, e Brian Sacchetti, il figlio del coach arrivato nel 2010. Jack Devecchi è incredulo: “Vinco a Milano, dove sono cresciuto, realizzo un sogno che quando sono arrivato a Sassari non era immaginabile - racconta a melty.it - Sono felice perché questa vittoria ci può rilanciare anche in campionato, e perché la squadra ora si sente finalmente unita”.

Travis Diener esulta verso la curva
Travis Diener esulta verso la curva
Final Eight 2014 - Manuel Vanuzzo e Caleb Green si abbracciano
Travis Diener esulta verso la curva
Final Eight 2014 - La festa a fine gara
Travis Diener esulta verso la curva
Final Eight 2014 - Manuel Vanuzzo e Caleb Green si abbracciano
Travis Diener esulta verso la curva

Le ultime parole di Meo Sacchetti, durante la conferenza stampa, sono proprio per loro: “Avere un gruppo di italiani che fanno stare bene gli stranieri che arrivano è fondamentale. Loro in più hanno un'identità col territorio, anche se non lo sono si sentono sardi. Se viviamo questa gioia e siamo arrivati fin qui è perché c'è un gruppo che sta bene assieme, che da sicurezza all'ambiente”. Come nel calcio, e in un sacco di altri sport, la Dinamo dimostra che si vince puntando su pochi cambiamenti, che non è necessario rivoluzionare il roster ogni anno. E' un piccolo miracolo che si aggiunge a un altro: quello di aver spezzato il dominio quasi decennale di Siena vincendo con un basket diverso dal solito, basato sullo spettacolo e meno sui tatticismi. “Ne sono orgoglioso”, chiosa Meo emozionato, senza occhiali perché li ha rotti nella concitazione della festa. “Ora non siamo più quelli belli, bravi e perdenti”. (nicola accardo)

Final Eight 2014 - La Dinamo Sassari alza la CoppaFinal Eight 2014 - Travis Diener premiato MVP
Crediti: dailybasket, Giovanni Dessole, melty.fr, melty.it