FIFA 16: Gameplay, novità e meccaniche di gioco, impressioni dall'E3 2015

FIFA 16, novità gameplay e meteo dinamico
Ecrit par

FIFA 16, in uscita il 22 settembre, è pronto a cambiare volto alla serie. Centrocampo, attacco, meteo dinamico... Scopri tutte le novità del calcio EA Sports su melty.

In uscita il prossimo 22 settembre su PS4, Xbox One, PC, PS3 e Xbox 360, FIFA 16 si prepara all'inevitabile derby con PES 2016, mettendo in campo tutta una serie di novità. Cambiamenti che vertono naturalmente sulle meccaniche di gioco, testabili con mano durante l'E3 2015 di Los Angeles. In FIFA 15 molta dell'azione si concentrava a centro campo, in cui calci di punizione ben assestati potevano ribaltare le sorti dell'incontro, un po' come accade nel calcio reale. Naturale allora che gli sviluppatori di EA Sports abbiano cercato di affinare e migliorare ulteriormente quest'aspetto per la prossima incursione del franchise sportivo. Questo si traduce in una difesa più reattiva, capace di "tagliare" le traiettorie dei siluri scagliati da centrocampo, con l'intelligenza artificiale dei portieri sensibilmente migliorata.

FIFA 16: Gameplay, novità e meccaniche di gioco, impressioni dall'E3 2015

I parametri di attacco e difesa, ora che FIFA 16 mira ad un maggior realismo, saranno assi pesanti per le partite, e dipenderanno ancora di più dal bilanciamento della squadra scelta. Le novità di questo capitolo fanno rima anche con tiri migliorati, in cui la fisica della palla regala sensazioni davvero vicine a quelle che avremmo in campo. Insomma, dopo qualche errore in difesa, la serie FIFA farà le dovute sostituzioni. A contornare il tutto, l'immancabile meteo dinamico, introdotto anche nel rivale Pro Evolution Soccer 2016 di Konami. Il meteo regala effetti grafici davvero impressionanti, così come la resa visiva dei volti di alcuni giocatori, spettacolare per i campioni più amati dalla tifoserie. Piccole e grandi migliorie che potremo toccare in autunno, quando FIFA 16 impatterà sugli scaffali fisici e digitali di tutto il mondo.

Crediti: EA Sports