FIFA 16: 5 cose che vogliamo nel nuovo capitolo su PS4 e Xbox One

FIFA 16, novità e desideri per il nuovo capitolo
Ecrit par

Dopo il primo trailer di FIFA 16 la redazione di melty ha provato a fantasticare su tutte le possibili novità presenti nel nuovo capitolo. Ecco 5 cose che vorremmo vedere nella prossima incarnazione del calcio EA Sports.

Credevamo che il primo trailer di FIFA 16 non avrebbe stupito nessuno, e invece EA Sports è riuscita a catturare l'attenzione di pubblico e addetti ai lavori con un filmato di scarsi due minuti. Sì perché, come molti di voi sapranno, per la prima volta nella serie calcistica più popolare di sempre vedremo nazionali femminili, naturalmente utilizzabili nel gioco. Al momento il team di sviluppo ne ha svelate 12 (Australia, Brasile, Canada, Cina, Inghilterra, Francia, Germania, Italia, Messico, Spania, Svezia e USA), protagoniste in Match Day, nei Tornei Offline e nelle amichevoli Online. Una "svolta in rosa", quella di FIFA 16, che ha sicuramente colpito tutti gli appassionati del franchise, ma che quasi certamente non rispecchia quello che ci aspettavamo di vedere all'annuncio della simulazione sportiva edita dal colosso Electronic Arts, pronto a rivelare maggiori dettagli durante l'imminente E3 2105 di Los Angeles. In attesa della kermesse americana, così come della data di uscita del gioco - fissata al 22 settembre su PS4, Xbox One, PC, PS3 e Xbox 360 -, la redazione di melty ha ben pensato di stilare una lista di desideri per il nuovo FIFA.

FIFA 16: 5 cose che vogliamo nel nuovo capitolo su PS4 e Xbox One

Largo allora alle cinque cose che vorremmo vedere in FIFA 16, che potrebbero essere effettivamente realizzate dagli sviluppatori in questi mesi che ci separano dal rilascio ufficiale. 1. Nuovi campionati e licenze - L'acquisto di nuove licenze per FIFA 16 è nell'aria da tempo (FIFA 16: Tutto quello che sappiamo sul nuovo capitolo) e non neghiamo che l'idea potrebbe segnare un ulteriore stacco nei confronti del rivale storico del brand, Pro Evolution Soccer. Forse non vedremo mai la Lerga Pro, ma il campionato brasiliano o quelli dei Paesi dell'Europa dell'Est sarebbero cosa gradita. 2. FUT migliorato - Che il FIFA Ultimate Team abbia perso lo smalto delle prime edizioni non è certo un segreto. Colpa anche degli stessi utenti, che hanno trovato il modo di creare un vero e proprio business nella vendita di crediti e giocatori. In FIFA 16 ci piacerebbe che questa interessante modalità venga "ripulita", magari permettendo a tutti di testare sul campo i propri campioni preferiti o di modificare la squadra. Pensiamo ad esempio ad un editor per le divise e i loghi, o al tanto desiderato ritorno dell'album di figurine in pieno stile Panini. Allo stesso modo le trattative tra utenti potrebbero trasformare l'esperienza in un vero e proprio calciomercato.

FIFA 16: 5 cose che vogliamo nel nuovo capitolo su PS4 e Xbox One

3. Gameplay affinato - Nonostante i miglioramenti visti in FIFA 15, le meccaniche di gioco della serie sono ancora lontane dalla perfezione. Quella a cui ci si potrebbe avvicinare introducendo un'intelligenza artificiale più evoluta per i portieri, così come per il reparto difensivo, ora fin troppo facile da superare. Allo stesso modo andrebbe ridotta la velocità e il ritmo di gioco, abbandonando quello, fin troppo frenetico, delle declinazioni passate. Insomma, maggiore spazio a giocatori più tenici e registi, veri "mattatori" di determinati team. 4. Maggiore personalità per le squadre - Di certo le squadre selezionabili in FIFA 16 saranno tantissime, ma quante riusciranno davvero a differenziarsi? Lo stile di gioco dei team più rilevanti nel panorama calcistico reale potrebbe essere riprodotto fedelmente nel gioco, dal testardo Bayern Monaco al "colorato" Real Madrid. 5. Carriera - Nonostante siano già piuttosto complete, le Carriere Giocatore e Allenatore necessiterebbero di alcuni miglioramenti. Forse si tratta solo di capricci, ma qui su melty crediamo che FIFA 16 potrebbe essere davvero un "must" se ci fosse la possibilità di seguire la propria squadretta fin dagli esordi, così come gestire i propri pupilli dal debutto in Primavera. Senza contare la possibilità di accostare una vera e propria narrazione alle nostre imprese calcistiche, già ventilata dalle ultime voci di corridoio (FIFA 16: Modalità storia per i nuovi giochi EA Sports?). E voi, avete qualche idea interessante che vorreste vedere realizzata in FIFA 16?

Crediti: EA Sports