FIFA 14 vs PES 2014: I Mondiali in Brasile riaccendono la sfida calcistica

Mondiali FIFA Brasile 2014 disponibile dal 17 aprile
Ecrit par

Mondiali FIFA Brasile 2014 è disponibile da ieri, 17 aprile, su PS3 e Xbox 360. Il rivale PES 2014 risponde con un DLC dedicato alla Coppa del Mondo e con l'avvio di un torneo internazionale a tema. Scopri di più su melty.it e guarda il trailer con Pitbull e Jennifer Lopez.

Come ormai tutti gli appassionati di calcio digitale sapranno, Electronic Arts è stata "pizzicata" a celebrare il prossimo campionato internazionale con il titolo "stand alone" Mondiali FIFA Brasile 2014, già disponibile da ieri, 17 aprile, solo su PlayStation 3 e Xbox 360 con le sue 11 modalità di gioco, 21 nuovi stadi, 7.469 giocatori, 203 squadre nazionali riconosciute dalla FIFA e cento nuove animazioni sul campo. Un'evoluzione del gameplay classico della serie, utile a gettare le basi per il prossimo FIFA 15, in lavorazione per PC e per le console di nuova generazione (FIFA 15 su PS4, Xbox One e PC: Nuove informazioni da EA Sports). Grazie alle innovazioni nel gameplay e alle nuove funzionalità, EA SPORTS Mondiali FIFA Brasile 2014 ricrea fedelmente il torneo al quale si ispira. La nuovissima modalità di allenamento "Adidas Micoach" permette di migliorare le caratteristiche dei giocatori, dalla velocità al tiro, durante il torneo, affrontando 18 diversi esercizi. I nuovi rigori e le nuove tattiche sui calci piazzati cambiano radicalmente l’approccio ai calci da fermo. I tiri dal dischetto sono più drammatici ed entusiasmanti con le nuove animazioni di parata, il controllo fine del tiro e le Goalkeeper Antics, le pagliacciate del portiere per distrarre il tiratore, mentre le tattiche sui calci piazzati danno ai giocatori il controllo sui movimenti dei compagni, con la possibilità di usare la croce direzionale per scegliere uno di quattro comportamenti preimpostati. Il pluripremiato gameplay della serie è stato rinnovato con ulteriori miglioramenti a passaggi, dribbling e movimenti dei giocatori, utili a ricreare lo sfoggio di talento al quale assisteremo nei prossimi Mondiali FIFA del 2014. Il tutto accompagnato da un adrenalinico trailer di lancio, in cui vengono mostrate sequenze di gioco accompagnate dal brano ufficiale We Are One (Ola Ola) cantata da Pitbull e Jennifer Lopez.

E la rivale Konami? Di certo la compagnia giapponese, autrice di Pro Evolution Soccer, non poteva restare a guardare impassibile. Prima dell'arrivo di PES 2015, l'incarnazione precedente del franchise - PES 2014 - si arricchisce di un DLC dedicato ai Mondiali "verdeoro". Il pacchetto, denominato "World Challenge", è disponibile già dal 23 marzo al prezzo di 9,99 euro e contiene una modalità inedita chiamata International Cup, il cui obiettivo è ovviamente quello di guidare una squadra nazionale alla conquista del titolo più importante del pianeta partendo dalla fase di qualificazione. Sono inclusi anche miglioramenti per quanto riguarda l’intelligenza artificiale e un nuovo sistema per la gestione del morale di chi scende in campo. Inoltre, l’intero team del Brasile è riprodotto con licenza ufficiale, dunque replicando fedelmente divise, numeri, nomi e volti dei calciatori. Non solo, PES League e il mondo dei tornei ufficiali continuano la loro attività con un tour itinerante che toccherà i centri commerciali di tutta l’Italia per celebrare i Mondiali. L’International Tournament sarà una serie di oltre venti appuntamenti che da maggio fino a luglio inoltrato interesseranno in maniera capillare tutta la penisola e ultimo DLC rilasciato gratuitamente che contiene aggiornamenti per 9 squadre nazionali come Italia, Portogallo e Grecia, nuovi scarpini Nike, Adidas, Puma e Umbro, l’aspetto migliorato per oltre 60 giocatori ed il nuovo pallone Adidas Brazuca.

Crediti: Konami, EA sports, EA