Fedez: Lorenzo Fragola, Fabri Fibra e Marracash, un 2015 tra dissing e liti

Fedez: Lorenzo Fragola, Fabri Fibra e Marracash, un 2015 tra dissing e liti
Ecrit par

Per Fedez il 2015 è stato un anno ricco di soddisfazioni, ma anche di litigi e dissing con alcuni colleghi. Ve li ricordate gli scontri con Lorenzo Fragola, Fabri Fibra e Marracash?

Il 2015 per Fedez è stato senza dubbio un anno ricco di soddisfazioni. Tra il quarto disco di platino appena conquistato con “Pop-Hoolista”, la seconda comparsa come giudice adX Factor (è vero che gli Urban Strangers hanno perso per un soffio la finale, ma hanno dominato la classifica di iTunes) e “Beautiful Disaster” ft. Mika che ha raggiunto il milione di click su YouTube in sole 24 ore, il rapper milanese chiuderà questi dodici mesi con un bilancio più che positivo. Tuttavia, nonostante i numerosi record e i successi conquistati, per il cantante della ‘Generazione Boh’ il 2015 è stato anche sinonimo di una lunga serie di dissing e litigi con alcuni celebri colleghi italiani. L’inaspettata lite con Lorenzo Fragola è stata in questo senso una delle questioni più spinose da affrontare.

Fedez dopo aver conquistato la Finalissima di X Factor 8 con il suo ex-pupillo - producendo anche i primi lavori di Fragola con la sua Newtopia – ha litigato con il giovane artista, interrompendo in maniera brusca il rapporto professionale e l’amicizia nata tra i due. Dopo un’intervista in cui Lorenzo Fragola non aveva citato Fedez tra gli artisti più stimati in Italia, è stato l’editoriale di Chi ad aggiungere alcuni dettagli al riguardo: “A Fedez non pronunciate più il nome dell'ex pupillo Lorenzo Fragola. Pare che Fragola non sia dolce come il suo cognome quando si parla di soldi”.

Un altro scontro forte ha visto come protagonisti ancora una volta il giudice di X Factor 9 e Fabri Fibra. “Odio i rapper banali chi li produce e chi li segue/ 10 in comunicazione non uso mai l’inglese/ ora faccio un’eccezione: fuck Fedez”. Il dissing di Fibra ne ‘Il Rap nel mio Paese’ è stata la risposta direttissima dell’autore di “Squallor” a quel video della scorsa edizione di X Factor in cui Fedez etichettava la musica di Fabri Fibra come “rap di merda”. Volendo seguire la scia del dissing tra Fibra e Fedez non si può non citare un verso dell’autore di “Pop-Hoolista”, che vede il rapper milanese contro il collega già citato e un altro grande del rap italiano, Marracash.

In ‘Veleno per Topic’, infatti, Fedez ha scritto: “Sono il manager di me stesso, non sono una sanguiZukar”, facendo ovviamente riferimento a Paola Zukar, manager di Fabri Fibra e Marracash. D’altro canto si sa che il rapper di “Status” non nutre una grande simpatia per i talent e per un certo tipo di televisione italiana. Dopo aver rifiutato di partecipare come giudice a “Forte Forte Forte” della Carrà e condurre Mistero, Marracash ha commentato così la conquista del disco d’oro con il nuovo album: “Con quattro passaggi radio in croce (ma buoni) e senza fare il gioppino in TV, Status è ufficialmente disco d'oro!”. Il riferimento a colleghi come Fedez e J-Ax, a questo punto, sembra inevitabile.

Crediti: facebook