Fedez: 21 Grammi è un inno alla droga? Il rapper rischia la querela (FOTO)

Fedez, rapper 26enne milanese
Ecrit par

Fedez è stato accusato sui social di aver nascosto un “inno alla droga” nella sua ultima canzone “21 Grammi”. E c’è chi parla di querela.

Per il suo ventiseiesimo compleanno Fedez rischia una brutta sorpresa. Oggi infatti il rapper più famoso d’Italia compie gli anni e, come regalo, ecco arrivare una minaccia di querela che davvero nessuno si sarebbe aspettato. Un utente di Facebook ha infatti accusato il rapper de “L’amore Ethernit” di voler istigare i giovani ad abusare della droga tramite la sua ultima canzone “21 grammi”. Queste le parole dell’utente anonimo: “ "Domani penso che denuncerò Fedez per truffa, istigazione a drogarsi e molto altro, leggete il testo di questa m... di canzone, lui dice che 21 grammi allude all'anima, ci sta prendendo per i fondelli. Questo soggetto è il personaggio del momento, ci meravigliamo poi della nuova generazione, credetemi se amate i vostri figli questa merda ormai diventato miliardario và denunciato".

Insomma, una vera e propria minaccia di querela. Fedez sarà preoccupato? Probabilmente no. Il rapper ha infatti ampiamente spiegato che il titolo della canzone (21 Grammi) non si riferisce ad un quantitativo di droga, ma al peso dell’anima. Come tra l’altro già mostrato nel celebrato film “21 Grammi” di Alejandro Gonzalez Inarritu, quando un corpo muore perde 21 grammi di peso. Proprio per questo si pensa che quei 21 grammi siano il peso dell’anima. A ogni modo, difficile immaginare l’ultima canzone di Fedez come un inno allo sballo e alla droga: come è già stato ampliamente analizzato, “21 Grammi” rappresenta invece la canzone della definitiva “jovanotizzazione” del rapper milanese, che celebra i giovani che hanno saputo abbassare la testa e fare compromessi.

Crediti: web