Fear The Walking Dead: Zombie a nudo al Comic Con

Fear The Walking Dead, anticipazioni e trailer
Ecrit par

Tutta la verità sullo spin-off di The Walking Dead dal Comic-Con 2015 di San Diego. Scopri le anticipazioni di cast e produttori per Fear The Walking Dead su melty.

Se è vero che qui sulle pagine di melty incontriamo virtualmente migliaia di "serievores" ogni giorno (Once Upon A Time vince la SerieVores Convention!), i nostri lettori non potevano che attendere con straordinario entusiasmo il Comic-Con 2015 di San Diego. L'edizione di quest'anno, poi, è stata particolarmente generosa con i fan di serie TV, proponendo goloso materiale inedito per tantissime produzioni da piccolo schermo. Da Once Upon a Time a The Walking Dead, passano per lo spin-off del figlio prediletto di Robert Kirkman. Quel Fear The Walking Dead al via il 23 agosto, già protagonista di un primo trailer che omaggia le più conosciute e amate pellicole a tema zombie.

Dopo esserci gustati il primo corposo filmato, è dunque tempo di fare il punto della situazione per questa "serie compagna", grazie a dichiarazioni ed anticipazioni snocciolate da cast e addetti ai lavori durante il panel americano dedicato a Fear The Walking Dead. Come già specificato dallo showrunner Dave Erickson (Fear The Walking Dead: Nuove anticipazioni sulla prima puntata), il serial si propone come un dramma familiare, con un sottofondo tanto macabro quanto pericoloso: l'Apocalisse Zombie! Andremo finalmente a scoprire come il mondo si è trasformato in quel limbo governato dai "walker" in cui si muovono i già noti Rick Grimes e Daryl Dixon.

Fear The Walking Dead, primo episodio in onda il 23 agosto
Fear The Walking Dead, primo episodio in onda il 23 agosto

il tutto condito da personaggi del tutto inediti. Cliff Curtis, che interpreta uno dei protagonisti di Fear The Walking Dead, Travis, ci ha tenuto a precisare che non sarà un "Rick 2.0". "Amo Travis, è ottimista ed è innamorato di Madison, ha due bellissimi figli. Vive una vita invidiabile. Mi è piaciuta molto l'umanità dello script, e il fatto che i personaggi non siano preparati a quello che li aspetta. Travis ha scarse possibilità di sopravvivere, quindi sarà interessante vedere cosa accadrà" . E per sottolineare questo punto, il produttore esecutivo Greg Nicotero ha spiegato che "The Walking Dead ha personaggi non convenzionali, mentre quelli di Fear The Walking Dead sono persone comuni, che potremmo incontrare ogni giorno" . Vedremo come Travis e Madison riusciranno a gestire la drammatica situazione, come se fossero in procinto di affrontare una calamità naturale o qualsiasi altro evento che noi, gli spettatori, potremmo vivere. Infine Gale Anne Hurd ha aggiunto che i problemi di ceto sociale e le disuguaglianze economiche saranno affrontati in qualche modo. "C'era questa idea che se sei ricco, è possibile trovare un'uscita d'emergenza dall'Apocalisse. E' una tematica che affronteremo nella serie". Cosa ve ne pare, ci sono i presupposti per bissare il successo di The Walking Dead?

Crediti: AMC