Fear The Walking Dead: Lo spin-off ha un titolo ufficiale, primo trailer in uscita

Fear The Walking Dead, primo trailer con il Season Finale di The Walking Dead 5
Ecrit par

In attesa del finale della quinta stagione di The Walking Dead, Robert Kirkman ha rivelato via Twitter il titolo ufficiale dello spin-off della serie, promettendo tantissime novità in arrivo durante il fine settimana.

Mentre i fan di The Walking Dead sono caldissimi per il finale della quinta stagione - in onda domenica 29 marzo su AMC -, la "macchina stampa soldi" avviata da Robert Kirkman continua ad esplorare nuove direzioni. Tra queste, anche quella di una companion series, vale a dire una serie TV parallela a quella originale, che, come saprete, metterà in scena i primi giorni dell'epidemia zombie. L'Apocalisse questa volta toccherà le vite di personaggi del tutto nuovi, di base nella grande metropoli di Los Angeles. E se fino ad oggi non abbiamo mai saputo quale fosse il titolo ufficiale dello spin-off di The Walking Dead - conosciuto con il nome in codice "Cobalt" -, lo stesso Kirkman ha dissolto ogni mistero. Lo scrittore del fumetto originale ha infatti svelato il nome sul suo account Twitter: la serie si chiamerà "Fear The Walking Dead".

Fear The Walking Dead: Lo spin-off ha un titolo ufficiale, primo trailer in uscita

Dobbiamo dunque allungare la mano e con educazione presentarci a questo nuovo progetto di casa AMC, consapevoli che dall'altra parte incontreremo un braccio in via di decomposizione, probabilmente non troppo amichevole. Sta di fatto che Fear The Walking Dead partirà in estate (The Walking Dead 5: Due stagioni per lo spin-off su AMC) con sei episodi da un'ora, ed è già stato rinnovato per una seconda stagione. Non solo, se al momento lo spin-off ci guiderà verso il già confermato The Walking Dead 6, Robert Kirkman promette tantissime novità per i fan nel corso di questo fine settimana. La più calda? Il primo trailer di Fear The Walking Dead durante il Season Finale di The Walking Dead 5. In attesa dell'evento, godiamoci pure il logo dello show, il cui titolo è già stato criticato da fan e stampa: TV Guide ha proposto ben 41 alternative "migliori", mentre Michael Ausiello di TVLine l'ha definito "il titolo di un parco a tema o di un gioco da tavolo, non di una serie tv".

Crediti: AMC