Fantacalcio: Voti Gazzetta Fiorentina-Roma 1-2 e Lazio-Torino 3-0

Il gol di Salah in Fiorentina-Roma
Ecrit par

Fantacalcio 2015-2016, i voti Gazzetta ufficiali di Fiorentina-Roma 1-2 e Lazio-Torino 3-0. A segno l'ex Salah (espulso), Babacar e Gervinho. Nella Lazio Lulic e Felipe Anderson.

La Roma non sbaglia e dopo quasi due anni torna in testa alla Serie A. Sono due i punti di vantaggio dei giallorossi proprio sulla Fiorentina, Inter (qui i voti Gazzetta di Palermo-Inter) e Lazio. Decisive le reti del grande e odiato ex Salah (espulso nel finale) e di Gervinho. Nei viola gol di Babacar in pieno recupero. Paulo Sosa incassa la seconda sconfitta casalinga in pochi giorni per 2 reti a 1 dopo quella rimediata con il Legia in Europa League. Nell'altro posticipo la Lazio vince 3-0 con il Torino grazie a Lulic e una doppietta di Felipe Anderson. La cronaca di Fiorentina-Roma. Garcia cambia ancora in difesa e arretra Florenzi sulla destra; al centro c'è Rudiger insieme a Manolas; centrocampo tipo con Nianggolan, De Rossi e Pjanic; in attacco torna titolare Dzejo, e al suo fianco orbitano due frecce come Gervinho e l'ex di turno Salah. Proprio l'egiziano è 'uomo che sigla il vantaggio dei giallorossi dopo neanche sei minuti di gioco. Pregevole il tiro a giro sul palo più lontano e quinto gol in campionato per Salah, che è il capocannoniere della Roma. La Fiorentina prova a pareggiare e al quarto d'ora ci va vicino con Kalinic, il cui pallonetto sfiora di poco la porta difesa da Szczesny. I viola continuano a spingere ma la difesa della Roma resiste agli assalti. E al 34' la squadra di Garcia va addirittura al raddoppio con Gervinho, che innescato da Florenzi non fallisce davanti a Tatarusanu. Per l'ivoriano è il quarto gol nelle ultime quattro partite di A. Quando gira lui gira anche la Roma. L'ultima occasione degna di nota la mette a segno Vecino, con un bolide da fuori area che costringe Szczesny a una super parata. Nella ripresa la Roma riprende come nel primo tempo, cercando di tenere il possesso palla e ripartire con velocità nei contropiedi. Al 56' Gervinho si presenta davanti a Tatarusanu, la palla esce dall'area e ci vuole l'intervento sulla linea di Bernardeschi per tenere in vita. La Fiorentina ha avuto due importanti occasioni per accorciare le distanze: un tiro di Bernardeschi centrale da dentro l'area e una conclusione di Kalinic tutto solo davanti a Szczesny. A tre minuti dalla partita Salah si fa espellere con doppio giallo in pochi secondi per una reazione e un brutto gesto non passato inosservato all'arbitro Orsato. Nel terzo minuto di recupero è Babacar a sfiorare la rete con un tiro a giro impreciso da dentro l'area. Negli ultimi secondi è proprio Babacar a siglare il gol della bandiera. I voti Gazzetta ufficiali di Fiorentina-Roma. Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu 6; Roncaglia 5, G. Rodriguez 5,5 (dal 36′ s.t. Babacar 6,5), Astori 6; Blaszcykowski 5,5 (dal 16′ s.t. Rossi 6), Vecino 6, Badelj 5,5 (dal 16′ s.t. Fernandez 6), Bernardeschi 6; Ilicic 6, Borja Valero 6; Kalinic 6 (Sepe, Lezzerini, Pasqual, Tomovic, Suarez, Verdù, Rebic). All. Paulo Sousa. Roma (4-3-3): Szczesny 6,5; Florenzi 7, Rudiger 6, Manolas 6,5, Digne 7; Pjanic 6,5 (dal 34′ s.t. Torosidis s.v.), De Rossi 6 (dal 37′ p.t. Vainqueur 6,5), Nainggolann 6,5; Gervinho 7,5 (dal 44′ s.t. Gyomber s.v.), Dzeko 6,5, Salah 7 (De Sanctis, Maicon, Castan, Iago Falque, Iturbe, Emerson, Uçan, Ponce, Sadiq). All. Garcia. Marcatori: 6′ Salah, 34′ Gervinho, 90’+4′ Gervinho. Assist: Florenzi, Borja Valero. Ammoniti: Dzeko, Florenzi (R); Roncaglia, Bernardeschi (F); Szczesny (R). Espulso: Salah (R) per doppia ammonizione.

Fantacalcio: Voti Gazzetta Fiorentina-Roma 1-2 e Lazio-Torino 3-0

LAZIO-TORINO 3-0. Nella Lazio Pioli lancia Klose come titolare e alle sue spalle un tridente inedito composto Felipe Anderson, Milinkovic e Candreva. In mediana Onazi e Biglia. Nel Toro torna Bruno Peres dal primo minuto, mentre Benassi si accomoda in panchina. In attacco c'è Belotti al fianco di Quagliarella. Al 12' un cross di Lulic è fatto preda di Mauricio ma il suo colpo di testa esce di poco fuori. Al 18 si fa vedere Quagliarella con una conclusione senza pretese. La parte centrale della gara è molto confusa, con le due squadre in difficoltà nell'impostare una manovra pulita. Al 37' si fa vivo il Torino con Bruno Peres, il cui tiro è deviato in angolo da Marchetti. Due minuti dopo tuttavia la Lazio passa in vantaggio. Basta scodella un cross in area, Dzeko fa da sponda e Lulic beffa Padelli con un tiro strozzato. Nella ripresa la Lazio dopo cinque minuti prova a chiudere i conti e ci va vicino due volte nel giro di due minuti. Prima è Lulic a sfiorare la porta e la doppietta con un tiro al volo su sponda di Milikovic-Savic. Dopo è Klose a fare da sponda Candreva: tiro potente ma palla fuori. Al 70' la squadra di Pioli raddoppia. Klose spizzica di testa la rimessa di Marchetti e Felipe Anderson viene lanciato in velocità: tocco preciso di sinistro e palla in rete. Il nuovo entrato Matri al 79' va vicino al gol con un tiro che si spegne di poco a lato. Il Toro nella ripresa è tutto nella conclusione di Quagliarella. Con il Toro sbilanciato per trovare la rete, la Lazio sfrutta gli spazi in contropiede e chiude il match con il gol di Felipe Anderson. Per il brasiliano è doppietta. I voti Gazzetta di Lazio-Torino 3-0. I voti Gazzetta ufficiali di Lazio-Torino. LAZIO (4-2-3-1) Marchetti 6; Basta 6,5, Mauricio 6,5, Gentiletti 6, Lulic 7,5; Onazi 6,5 (dal 47’ s.t. Morrison s.v.), Biglia 6; Candreva 6 (dal 30’ s.t. Kishna 6), Milinkovic 7,5, F. Anderson 7,5; Klose 7 (dal 34’ s.t. Matri s.v.). (Berisha, Guerrieri, Braafheid, Konko, Patric, S. Mauri, Oikonomidis, F. Djordjevic). All. Pioli. TORINO (3-5-2) Padelli 5,5; Bovo 5, Glik 5,5, Moretti 5; Peres 6, Acquah 5,5 (dal 16’ s.t. Benassi 6), Vives 5 (dal 27’ s.t. Prcic 5,5), Baselli 6, Molinaro 5,5; Belotti 5,5 (dal 16’ s.t. Maxi Lopez 5,5), Quagliarella 5,5. (Ichazo, Castellazzi, Pryima, Gaston Silva, Zappacosta, Martinez, Amauri). All. Ventura. Marcatori: Lulic al 40’ p.t.; F.Anderson al 25’ e al 49’ s.t. Assist: Klose (2), Lulic. Ammoniti: Mauricio (L), Moretti (T), Vives (T), Klose (L), Benassi (T) (i Voti Gazzetta di Empoli-Genoa e Bologna-Carpi)

Crediti: web