Fantacalcio: I possibili trasferimenti nel calciomercato di gennaio

Alessio Cerci con la maglia dell'Atletico Madrid
Ecrit par

Fantacalcio e traferimenti del calciomercato sotto la lente in queste ore. Dopo la 16esima giornata di serie A è il momento dell'asta per molti fantacalcisti. Scopri le possibili mosse delle squadra di serie A sul mercato di gennaio.

A Natale è tempo di pranzi, panettoni e regali ma per i fantacalcisti è tempo di asta e consigli. E melty.it quindi vi aiuta a fare il punto squadra per squadra perché da qui al 31 gennaio saranno tanti i giocatori che cambieranno casacca. La sessione invernale del mercato si apre ufficialmente il 5 di gennaio e scommettere su un obiettivo può anche essere una mossa decisiva per la vostra vittoria finale. ATALANTA. La squadra di Colantuono è quella che sta deludendo di più e solo nelle ultime partita c'è stata una piccola ripresa. Si addensano le voci di mercato su Denis (già per gennaio) e Moralez. In attacco è molto vicino Mauricio Pinilla del Genoa e c'è l'ipotesi Diamanti, seguito anche dal Verona. CAGLIARI. Il terzultimo posto e la sconfitta con la Juve hanno convinto Giulini a esonerare Zeman. Zenga e Zola i papabili sostituti. Dopo le feste ci sarà il ritorno di Sau (vale 18). Attenzione al colpo di mercato a centrocampo. Nell'ambito dell'affare Nainggolan, i sardi potrebbero ricevere Borriello dalla Roma (prestito), una punta di peso che manca nello scacchiere rossoblù. CESENA. La scoperta di chiama Gregoire Defrel, passato da 11 a 16 fantamilioni. Per il resto c'è bisogno di rinforzi. A gennaio è vicino l'arrivo di Marco Marchionni dalla Sampdoria, mentre Di Carlo spinge per avere il difensore Ariaudo dal Sassuolo. CHIEVO. Si muove poco il mercato in casa clivense. In uscita Botta ha confermato di voler rimanere a Verona.

Fantacalcio: I possibili trasferimenti nel calciomercato di gennaio

EMPOLI. Più che in entrata è in uscita il mercato dei toscani. Simone Verdi è in compartecipazione con i rossoneri e potrebbe trasferirsi al Milan. Gli azzurri hanno già Zielinski come sostituto ma potrebbero anche intervenire sul mercato per dare una opzione in più a Sarri. FIORENTINA. Montella chiede di puntellare la squadra. Il primo nome sulla lista è Brozovic, centrocampista croato dai piedi buoni. Sul fronte terzino sinistro la Repubblica scrive di un possibile scambio tra Emanuelson (28 anni) e Pasqual (32), entrambi a scadenza di contratto il prossimo giugno. Infine secondo la Nazione, Neto potrebbe essere ceduto alla Roma in cambio di Alessandro Florenzi. GENOA. Il primo colpo l'ha messi a segno il club di Enrico Preziosi. Il primo si chiama Tino Costa ed è un centrocampista dal grande mancino che arriva dal Spartak Mosca. Il presidente ha tenuto botta sull'assalto di Perotti da parte della Roma e pensa a cedere Pinilla all'Atalanta e puntare al terzo ritorno di Borriello. INTER. Mancini ha dettato la linea: due esterni d'attacco e un centrocampista di qualità. I nomi sono di Januzaj dal Manchester United, Alessio Cerci dall'Atletico Madrid e Mohamed Salah del Chelsea. A centrocampo si segue Marcelo Brozovic, 22enne della Dinamo Zagabria, Vlasic e Leiva. C'è infine l'ipotesi Nastasic, già avuto da Mancini al Manchester City e relegato a panchinaro da Pellegrini. In uscita Vidic e M'Vila.

Fantacalcio: I possibili trasferimenti nel calciomercato di gennaio

JUVENTUS. Le parti hanno smentito ma Simone Zaza potrebbe anticipare il suo arrivo alla Juve già a gennaio. La richiesta di Allegri è del difensore centrale. L'ex Inter Rolando, ora in forza al Porto, è il nome più probabile. LAZIO. L'obiettivo del ds Tare è rinforzare la difesa con almeno un colpo. Sarebbero Fabricio Fontanini del San Lorenzo e Doria del Marsiglia gli obiettivi. Sullo sfondo rimane Nastasic. MILAN. Galliani cerca rinforzi a centrocampo e attacco. In mediana il nome è Brozovic, seguito da tante squadre in Italia ed Europa. In attacco nelle ultime ore si parla di uno scambio più conguaglio di Fernando Torres con Alessio Cerci. Il presidente dei colchoneros ha aperto ma sappiamo che Simeone non vuole mollare l'esterno. NAPOLI. Il presidente De Laurentiis prima delle vittoria della Supercoppa italiana 2014 in Juventus-Napoli ha comprato Manolo Gabbiadini dalla Sampdoria per sostituire Lorenzo Insigne. Mancano le firme, da apporre sui contratti il 5 di gennaio in poi. Possibile qualche altro colpo a centrocampo. PALERMO. Nelle scorse ore si è parlato di uno scambio sull'asse Palermo-Catania tra Pisano e Monzon. In attacco è Pavoletti del Sassuolo il nome nuovo. PARMA. La nuova società deve decidere se provare a salvare la serie A. Si aspettano le mosse sul mercato.

Fantacalcio: I possibili trasferimenti nel calciomercato di gennaio

ROMA. Garcia chiede un difensore e Sabatini segue Chiriches del Tottenham, Basha del Lille e Baba (classe '94) dell'Augsburg. In porta si parla di Neto della Fiorentina già a gennaio mentre sembrano in uscita i giovani Ucan (Atalanta) e Sanabria (Cesena e Parma). SAMPDORIA. Il presidente Ferrero è scatenato, non solo sul campo. Venduto Gabbiadini, il ds Osti ha comprato Joaquin Correa dall'Estudiantes, numero 10 che ha solo 20 anni. In attacco rimane Luis Muriel l'obiettivo. Poi tanti nomi in uscita: Bergessio, Marchionni (Cesena), Viviano (Cagliari), e Kristicic (Bologna). SASSUOLO. Se parte Zaza la società potrebbe bloccare il mercato in uscita. Pavoletti infatti è ricercato dal Palermo. In difesa Ariaudo è nel mirino del Cesena. TORINO. Cairo ha confermato che è alla ricerca di due punte. Si segue il francese del Cesena Defrel, Pinilla (vicino all'Atalanta) e la suggestione Zarate. A centrocampo Sanchez Mino e Nocerino sono in uscita. In entrata uno tra Greco dal Genoa, Kone e Lazzari da Udine. UDINESE. Stramaccioni potrebbe perdere Luis Muriel, mentre Kone e Lazzari sono seguiti dal Torino. VERONA. Sogliano vuole regalare Alessandro Diamanti a Mandorlini. Operazione complicata, ma possibile. In uscita Saviola può tornare in patria e chiude la carriera alla sua ex squadra, il River Plate.

Crediti: web