Fantacalcio: Consigli su Bologna-Inter, Sassuolo-Juventus e Milan-Chievo

Juan Guillermo Cuadrado
Ecrit par

Fantacalcio, i consigli su Bologna-Inter, Sassuolo-Juventus e Milan-Chievo. Icardi rischia la panchina, mentre nei rossoneri torna De Jong. Nella Signora tornano Cuadrado e Morata.

Il turno infrasettimanale per il fantacalcio è sempre un turno delicato. Gli allenatori spinti dalla voglia di forze fresche attuano un turn-over che può essere più o meno spinto. Tutto dipende dagli impegni a venire e dalla condizione fisica di ogni singolo calciatore. Per la 10a giornata di Serie A abbiamo scelto tre partite su cui vi daremo consigli e vi aggiorneremo fino all'ultimo minuto prima di consegnare la vostra formazione. L'anticipo della giornata è Bologna-Inter alle 20,45 di martedì sera. BOLOGNA-INTER. Delio Rossi dopo la vittoria sul Carpi deve fare a meno di Krafth infortunato. Al suo posto dovrebbe giocare il rientrante Ferrari. In porta Mirante è ancora dolorante a un dito ma viene convocato lo stesso. Per la seconda partita consecutiva para Da Costa. I dubbi sono molti e legati al centrocampo. Taider potrebbe far rifiatare Giaccherini e c'è il ballottaggio tra Crisetig e Diawara. Ecco la probabile formazione: Da Costa; Ferrari, Oikonomou, Gastaldello, Masina; Rizzo, Diawara, Donsah Taider; Destro, Mounier. Nell'Inter Mancini dopo Palermo-Inter 1-1 pensa a cambiare in ogni reparto. In difesa Medel dovrebbe sostituire lo squalificato Murillo e Juan Jesus Telles a sinistra. A centrocampo rientra Felipe Melo al posto di Kondogbia. In attacco Biabiany è apparso brillante nei venti minuti del Barbera e prenderà il posto di Guarin, spostato a centrocampo. Il francese è più adatto a giocare da esterno a destra. La sorpresa però potrebbe essere qualla di Icardi in panchina. Al suo posto scalpita Palacio. La probabile formazione: Handanovic; Santon, Miranda, Medel, Juan Jesus; Felipe Melo, Guarin; Perisic, Jovetic, Biabiany; Palacio.

Fantacalcio: Consigli su Bologna-Inter, Sassuolo-Juventus e Milan-Chievo

SASSUOLO-JUVENTUS. Di Francesco prepara la sfida con i bianconeri senza stravolgere la propria squadra. C'è Pegolo al posto dello squalificato Consigli e c'è Sansone in attacco al posto di Defrel. La probabile formazione: Pegolo; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Duncan, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Sansone, Floro Flores. Nella Juve due infortuni nelle ultime ore: Pereyra si è procurato una lesione al muscolo semimembronoso e starà fuori 40 giorni; Asamoah una lesione al bicipite femorale e ne avrà per almeno 20 giorni. Per il resto le novità sono il rientro di Cuadrado e Morata dal primo minuto. Ecco la probabile formazione: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Morata, Dybala. MILAN-CHIEVO. Mihajlovic pensa a quattro innesti rispetto alla gara con il Sassuolo. In difesa viene confermato Donnarumma, mentre De Sciglio e Zapata dovrebbero dare il cambio ad Abate e Alex. A centrocampo ci sono De Jong e Bertolacci dal primo minuto; confermato il tridente con Bacca. Ancora out Balotelli e Menez. La probabile formazione rossonera: Donnarumma; De Sciglio, Zapata, Romagnoli, Antonelli; Kucka, De Jong, Bertolacci; Cerci, Bacca, Bonaventura. Maran al momento sembra intenzionato a cambiare solo Pepe per Birsa. In pole per un posto anche M'Poku. Ecco la probabile formazione clivense: Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni, Pinzi; Birsa; Meggiorini, Paloschi.

Crediti: web , ansa