Fantacalcio: Consigli 20^ Serie A, i giocatori da non schierare

Che fine ha fatto lo Jovetic delle prime giornate?
Ecrit par

La prima giornata di ritorno, la 20^ di Serie A è alle porte e con lei continuano i nostri consigli per il Fantacalcio. Tra Jovetic, Salah e Immobile ecco chi non schierare nel prossimo turno.

Il giro di boa è arrivato e ora lo abbiamo superato. Un nuovo weekend di fuoco per la Serie A è finalmente alle porte e con lui anche la prima giornata del girone di ritorno, la 20^ di questo entusiasmante campionato. Con il Napoli primo in classifica e Juve, Inter e Fiorentina ad inseguire ci prepariamo ad un turno davvero importante, ancora più fondamentale vista la presenza del mercato a sparigliare le carte e la possibilità che tante cose possano cambiare in corso d'opera. Come sempre non vi faremo mancare i nostri consigli per il Fantacalcio e come sempre, oltre a consigliarvi la nostra formazione ideale siamo qui per raccontarvi quali giocatori sarebbe meglio non schierare in questa nuova giornata. La lista è come al solito piuttosto difficile e le smentite sono sempre dietro l'angolo; vi invitiamo quindi a stare attenti e a ponderare il più possibile ogni decisione. Non potevamo non iniziare la nostra carrellata dalla sfida di sabato pomeriggio che opporrà Atalanta e Inter. Proprio qui vogliamo invitarvi a ponderare molto bene di mandare in campo Jovetic. Il montenegrino era partito benissimo ma si è poi spento con il passare delle giornate. La media voto si è abbassata e i gol non sono quasi più arrivati.

Fantacalcio: Consigli 20^ Serie A, i giocatori da non schierare

A questo non possiamo non aggiungere i rumors sulle recenti tensioni con Mancini e le numerose panchine, con la possibilità per molti che il giocatore possa addirittura chiedere la cessione. Probabilmente verrà mandato in campo, ma voi vi fidereste a metterlo tra i titolari con una situazione del genere? In casa Roma c'è un certo entusiasmo per il ritorno di Spalletti, chiamato a cambiare le carte in tavola dopo il fallimento Garcia. Il tecnico avrà però bisogno di tempo per rodare il tutto e per questo ci sentiamo di sconsigliarvi di mandare in campo uno come Salah che, secondo noi, potrebbe risentire del cambio di tecnico e delle nuove direttive, risultando meno decisivo di quanto ci si aspetterebbe da lui. Certo, la sfida con il Verona non sembra essere proibitiva, ma mai sottovalutare un avversario in difficoltà. In casa Torino sono tutti pronti a riabbracciare il loro attaccante simbolo Ciro Immobile. Siamo sicuri che il giocatore saprà sin da subito tornare quello di un tempo? Lontano dal Piemonte il giocatore ha fatto davvero fatica e ritrovarsi sarà un processo lento e macchinoso. Salvo sorprese, vi consigliamo di utilizzarlo almeno per ora con parsimonia.

Crediti: web , Archivio web