Fantacalcio 2015-2016: Voti Gazzetta Atalanta-Samp e Frosinone-Empoli

Il giovane Grassi accerchiato da blucerchiati
Ecrit par

Fantacalcio 2015-2016. I voti Gazzetta di Atalanta-Sampdoria 2-1 e i voti Gazzetta di Frosinone-Empoli 2-0. Autogol Moisander e gol di Denis e Soriano. Per i ciociari bis Dionisi.

I voti Gazzetta di Atalanta-Sampdoria e Frosinone-Empoli. Nei posticipi della 6^ giornata di Serie A 2015-2016 sia l'Atalanta che il Frosinone fanno valere il fattore campo e vicino due sfide fondamentali per la loro salvezza. I nerazzurri con la vittoria vanno a quota 11 e superano i blucerchiati fermi a quota 10. Per la Samp è la seconda sconfitta in tre gare dopo la vittoria con la Roma di domenica. I ciociari invece conquistano la loro prima vittoria in Serie A e proprio con una diretta concorrente alla salvezza. Si chiude così una settimana da brividi per i canarini dopo il pareggio in extremis con la Juventus. I voti Gazzetta di Atalanta-Sampdoria. Atalanta: Sportiello 7 e un gol subito, Bellini 6,5, Dramè 6,5, Paletta 6,5, Toloi 6, De Roon 6 e ammonizione, Grassi 6, Gomez 7 e assist, Kurtic 6,5, Migliaccio 6 e ammonizione, Cigarini 6, Moralez 6,5; Pinilla 6, Denis 6,5 e gol. Sampdoria: Viviano 6 e due gol subiti, Mesbah 5 e ammonizione, Moisander 5, Zukanovic 5 e ammonizione, Pereira 5; Barreto 6,5, Correa 5,5, Fernando 5,5 e ammonizione, Soriano 6,5 e gol, Carbonero 6, Rocca 5,5; Eder 5,5, Muriel 5,5, Cassano 6. ATALANTA-SAMPDORIA 2-1. Reja conferma la coppia di centrali Toloi-Paletta e sceglie Bellini e Dramé segli esterni. A centrocampo ancora titolare il giovane Grassi e in attacco al fianco di Pinilla ci sono Papu Gomez e il 'frasquito' Moralez. Nella Samp Zenga conferma Zukanovic come centrale al fianco di Moisander e insiste per Pereira e Mesbah sulle fasce; la novità è la seconda partita consecutiva di Correa da titolare, mentre la coppia di attaccanti è sempre identica: Eder-Muriel. L'Atalanta dopo appena sei minuti di gioco trova subito il vantaggio. Dramè con una palla tesa in area costringe Moisander al rinvio ma nella propria porta. E' un autogol che vale l'1-0 per i nerazzurri. Nella Samp arriva subito la risposta con Eder ma il tiro dell'italo-brasliano viene respinto da Sportiello. Nell'azione successiva è Maxi Moralez a farsi pericoloso in area senza però trovare la porta. L'Atalanta fa una gran fatica a trovare spazio e gioca di rimessa. Come al 26' con Papu Gomez, che prima salta un uomo, entra in area e con un tocco di destro prova a trovare l'angolino basso ma la palla finisce di poco a lato. Alla mezz'ora è ancora la Dea a sfiorare il raddoppio stavolta con Grassi, che spara alto da dentro l'area dopo una respinta corta della difesa blucerchiata. Nei nerazzurri alza bandiera bianca Pinilla e al suo posto c'è Denis. Nel finale la squadra di Reja si rende ancora pericolosa prima con una conclusione potente di Gomez e poi con un colpo di testa di Kurtic. La Samp chiude male e Zenga deve provare a muovere qualche pedina per riprendere in mano la partita. E' il momento di Cassano? (Fantacalcio 2015-2016: Voti Gazzetta e assist Inter-Fiorentina 1-4)

Fantacalcio 2015-2016: Voti Gazzetta Atalanta-Samp e Frosinone-Empoli

Nella ripresa dopo appena cinque minuti è l'Atalanta ad avere l'occasione per il raddoppio ma Maxi Moralez non trova la porta da 18 metri. La Samp fa una gran fatica a costruire anche nella ripresa. Soriano sembra un corpo estraneo nel ruolo di interno di centrocampo e i due attaccanti sono troppo lontani per poter scambiarsi la palla. Sono i padroni di casa a farsi vedere dalle parti di Viviano ma Denis non trova la precisione per poter gonfiare la rete e il portiere trattiene la sfera. alla mezz'ora sempre i nerazzurri vanno vicino alla seconda rete con un cross di Gomez sfiorato sia da Denis che da Migliaccio. Zenga decide di dare una scossa ai suoi e fa entrare Cassano. La Samp nell'azione successiva sfiora il pari con Soriano, il cui tiro è indirizzato sotto l'incrocio ma Sportiello si esalta e salva la porta. La Samp grazie ai nuovi ingressi di Carbonero e Cassano si fa più intraprendente ma senza essere pericolosa. L'Atalanta nel primo minuto di recupero spegne le speranze dei blucerchiati e con Denis su assist di Moralez. Nell'azione successiva c'è il tempo per Soriano (assist di Barreto) per mettere a segno il gol con cui si conclude la sfida. FROSINONE-EMPOLI 2-0. I canarini vincono la prima storica partita nel primo campionato di Serie della loro storia e lasciano l'ultima posizione in classifica andando a quota 4 punti proprio insieme ai toscani. Protagonista della sfida l'attaccante Dionisi, autore di una doppietta, la sua prima in A. Nel primo tempo ci sono poche emozioni ed è l'Empoli a giocare meglio dopo un discreto inizio ciociaro. Succede tutto nella ripresa. Al 12' Ciofani vince un contrasto con Costa e sferra un gran tiro, Skorupski respinge ma Ciofani è lesto a insaccare. Al 25' Mario Rui sbaglia uno stop e fa involare Dionisi verso la porta: gran tiro e Matusa in delirio. Nel finale Saponara trova il tempo per farsi espellere per proteste. I voti Gazzetta di Frosinone-Empoli. Frosinone: Leali 6, Blanchard 6 e ammonizione, Diakité 6,5, Pavlovic 6, Rosi 6,5; Gori 6 e ammonizione, Sammarco 6,5, Soddimo 6,5 e ammonizione, Tonev 6,5, Paganini 6, Cibsah 6, Frara s.v.; Ciofani 6,5, Dionisi 7,5 e due reti segnate. Empoli: Skorupski 5,5 e due gol subiti; Laurini 5,5 e ammonizione (dal 29' s.t. Bittante 6), Tonelli 5,5 e ammonizione, Costa 5,5, Mario Rui 5; Zelinski 6 e ammonizione, Diousse 6,5, Croce 5,5 (dal 25' s.t. Paredes 6); Saponara 4 ed espulsione; Pucciarelli 5,5 (dal 25' s.t. Livaja 6 e ammonizione), Maccarone 5,5. (Fantacalcio 2015-2016: Voti Gazzetta e assist Roma-Carpi 5-1)

Crediti: Youtube, ansa