Fantacalcio 2015-2016, consigli asta: Belotti, Borriello e le sorprese in attacco

Il Gallo Belotti
Ecrit par

I consigli per l'asta del Fantacalcio 2015-2016 in attacco. Belotti, Borriello e altri attaccanti che possono essere la sorpresa della Serie A 2015-2016.

Il Fantacalcio 2015-2016 è pronto a entrare nel vivo con la 3a giornata di Serie A. Molte leghe private sono altrettanto pronte a fare la prima asta della stagione e o la prima asta di riparazione. Noi di melty dopo avervi consigliato le sorprese (qui Fantacalcio 2015-2016, consigli per l'asta: Balotelli, Rossi e e le scommesse) proviamo a suggerirvi i nomi in attacco che possono essere utili come riempimento del reparto avanzato. Il quinto o sesto attaccante della rosa, colui che vi può costare poco ma che vi può rendere molto. In questo caso c'è bisogno di lungimiranza e come al solito di un po' di fortuna affinché i pezzi del puzzle possano andare ognuno al loro posto. BELOTTI. Lo abbiamo inserito anche nelle scommesse. Andrea Belotti è un giovane ragazzo nato nel '93 ma con tanta voglia di dimostrare il suo valore. Il presidente del Torino Urbano Cairo ha voluto investire più di 8 milioni di euro per strapparlo al Palermo di Zamparini e portarlo alla corte di Giampiero Ventura. Il Toro negli ultimi anni ha dimostrato di saper valorizzare i giovani: Immobile, Cerci e per ultimo Darmian allo United ne sono la prova. Il Gallo però ha bisogno di metabolizzare gli schemi del tecnico e affinare l'affiatamento con i compagni di reparto. Su tutti Fabio Quagliarella, spalla di Belotti in attacco. Ventura potrebbe già far esordire Belotti nella trasferta di Verona. Voi non perdete tempo, acquistate all'asta Belotti. Si parte da una base di 17 fantamilioni.

Fantacalcio 2015-2016, consigli asta: Belotti, Borriello e le sorprese in attacco

PAVOLETTI. Lo abbiamo scritto 30-40 giorni fa che questo è l'anno di Leonardo Pavoletti. L'attaccante livornese a Genoa e con Gian Piero Gasperini in panchina ha trovato l'ambiente ideale per far valere le sue caratteristiche. I 27 anni nel prossimo novembre sono il segnale che il livornese ha l'età giusta per esplodere. Nelle prime due partite il bomber ha già realizzato una rete. Unica nota stonata è stata l'infortunio: una distorsione alla caviglia e una contusione alla tibia lo hanno costretto a uscire da campo. Lui stesso però ha voluto spiegare che il problema alla caviglia è meno grave del previsto e che il suo rientro potrebbe essere imminente. Pavoletti potrebbe tornare già alla quarta giornata se il programma di recupero funziona. Noi crediamo che Pavoletti possa essere un 9 da Nazionale in un prossimo futuro. I 18 fantamilioni sono da spendere a occhi chiusi. KALINIC. Nicola Kalinic è il nuovo acquisto in attacco della Fiorentina per sostituire Mario Gomez. Il croato è sbarcato nel campionato italiano e si sta adattando alle difese muscolari. Non è facile neanche per uno dal fisico come lui evitare le marcature asfissianti che i tecnici gli preparano ogni giornata. Noi crediamo che Paulo Sosa nel primo anno in viola possa far bene a Kalinic. La fiducia del tecnico verso il centravanti croato c'è tutta e l'entusiasmo della nuova avventura, nonostante qualche malcontento della piazza per un mercato non certo spendaccione, possono essere un buon mix per preparare il terreno a Kalinic. (Fantacalcio 2015-2016, consigli per l'asta: Hernanes, Saponara e i trequartisti)

Fantacalcio 2015-2016, consigli asta: Belotti, Borriello e le sorprese in attacco

GILARDINO. Non è certo una sorpresa del campionato italiano ma Alberto Gilardino non viene certo da un anno semplice. Prima il Guangzhou poi il prestito alla Fiorentina, in tutto 9 gol in 28 partite. Pochi, troppo pochi per un centravanti abituato a segnare fino a 19 gol in un campionato di A. Così è arrivata l'offerta del Palermo e Gilardino ha colto l'opportunità. Contratto triennale per continuare a sviolinare davanti al caloroso pubblico della Favorita e magari riuscire a raggiungere la fatidica quota di 200 gol in Serie A. Gila è fermo a 178 e farebbero comodi 22 gol in un paio di stagioni: equivalgono alla salvezza nel peggiore dei casi. Gila lo comprate a prezzo base con 22 fantamilioni. Un bell'investimento per un grande attaccante. BORRIELLO. Infine chiudiamo con Marco Borriello. Il centravanti era svincolato e il Carpi senza indugiare ha voluto chiudere il contratto con il bomber. Borriello è il maggior investimento contrattuale della piccola realtà emiliana. Lui spera di ricambiare la fiducia e i tanti soldi investiti con i gol. Le poche partite giocate negli ultimi anni sono un handicap per il suo fisico imponente ma con minuti in cascina la condizione fisica migliorerà e Borriello potrà contribuire alla salvezza della matricola allenata da Castori. Ah, il suo costo è di 14 fantamilioni.

Crediti: Archivio web, web