Fabi Silvestri Gazzè live a Parigi: "Siete voi l'Italia che ci manca!"

Fabi Silvestri e Gazzè a Parigi
Ecrit par

Martedì 30 settembre 2014 l'European Tour del trio Fabi Silvestri Gazzè ha fatto tappa a La Bellevilloise di Parigi. Un concerto emozionante per rivivere i vecchi e i nuovi successi dei tre cantautori romani. Leggi il racconto della serata!

Fabi Silvesti Gazzè: "i padroni di Parigi". Martedì 30 settembre 2014 il trio romano ha fatto tappa a La Bellevilloise, locale simbolo della vita notturna parigina, per una delle date del loro European Tour, curato dalla TIJ Events. Concerto sold out da dieci giorni, le altissime aspettative legate alla loro performance sono state ampiamente soddisfatte: due ore e un quarto di live che ai tanti presenti sono sembrate poco più di mezz'ora per la semplicità e la bellezza della serata. Sul palco Fabi Silvestri e Gazzè per presentare "Il Padrone della festa", album di inediti uscito lo scorso 16 settembre. Il concerto si apre con Alzo le mani, il manifesto dei limiti di chi cerca di suonare e intrappolare nelle canzoni i propri frammenti di vita, ma si accorge inevitabilmente che "non suonerà mai così". Se i rumori dei ricordi sono qualcosa di inspiegabile per i più, è lo stesso anche per i bravi musicisti. Fabi Silvestri Gazzè riescono comunque ad avvicinarsi alla perfezione. Una di seguito all'altra vengono interpretate "Monetine" di Daniele Silvestri, "Cara Valentina" di Max Gazzè e "Una buona idea" di Niccolò Fabi. L'alchimia tra i tre è sublime: si divertono in prima persona e trasmettono tutta la loro passione e amicizia al pubblico.

Altri articoli su Fabi Silvestri GazzèFabi Silvestri Gazzè - "L'amore non esiste": Ascoltalo su melty!Fabi, Silvestri, Gazzè: Il primo live a RomaFabi Silvestri Gazzè: Il padrone della festa - la recensione

Fabi Silvestri Gazzè live alla Bellevilloise, Parigi
Fabi Silvestri Gazzè live alla Bellevilloise, Parigi
Fabi Silvestri Gazzè live in Paris!
Fabi Silvestri Gazzè live alla Bellevilloise, Parigi
Fabi Silvestri Gazzè live in Paris!
Fabi Silvestri Gazzè live alla Bellevilloise, Parigi

Il concerto procede incalzante ad un ritmo altissimo. La cosa che lascia veramente sbigottiti è il clima che pian piano si viene creando tra il pubblico. Per chi segue da tempo le singole carriere dei tre artisti è magnifico poterli vedere insieme e suonare sia indimenticabili pezzi, sia alcuni degli inediti de Il padrone della festa. A La Bellevilloise inevitabilmente si incontrano persone più legate ad un brano ed a un artista che ad un altro, ma velocemente i tre diversi "fan club" si fondono in un'unica voce che accompagna Fabi Silvestri Gazzè, cantando ogni singola parola di ogni canzone. La varietà musicale che ha contraddistinto le carriere degli artisti permette il giusto mix di ritmo e riflessione, si balla su "Salirò" (Silvestri), "Capelli" (Fabi), "Cohiba" (Silvestri) e "Sotto Casa" (Gazzè). Ci si emoziona cantando "Costruire", "Sornione", "Mentre Dormi". E se alcuni brani degli artisti sono "la dimostrazione che si può scrivere anche di cazzate", come annuncia scherzando Daniele Silvestri dal palco prima di cantare "Il flamenco della doccia", sono necessarie la tecnica e la classe per trasmettere leggerezza: Fabi Silvestri Gazzè ieri sera a La Bellevilloise di Parigi lo hanno dimostrato.

Durante il concerto la sensazione di essere un po' meno lontani da casa riempe i pensieri di tutti, con un briciolo di nostalgia che viene ben espresso dalle parole di una fan: "Siete voi l'Italia che ci manca! ". Fabi Silvestri Gazzè ringraziano con un filo di commozione e suonano ancora più divertiti e coinvolti. Se la musica è passione, Fabi Silvestri Gazzè la trasmettono alla grande. Non solo i successi passati della carriere singole - o incrociate - dei tre, ma anche gli inediti riscuotono il favore dei fan: Alzo le mani, Life is Sweet e L'amore non esiste sono attese tanto quanto le hit, anzi forse qualche pezzo in più de Il padrone della festa non avrebbe scontentato nessuno. Il bello dell'idea del trio romano è proprio unire le tre vite, riadattare i pezzi storici, interpretarli a tre dando voce a qualcosa di nuovo attraverso gli inediti. Nulla stona, ogni tassello è messo nel posto giusto. Ieri sera Parigi, grazie a Fabi Silvestri Gazzè, era la città giusta "per non tornare più", "una musica può fare" e deve fare sopratutto questo!

Daniele Silvestri, Fabi Silvestri Gazzè Fabi Silvestri Gazzè a Parigi Fabi Silvestri Gazzè - Fabi Silvestri e Gazzè a Parigi Max Gazzè, Fabi Silvestri Gazzè live in Paris! Fabi Silvestri Gazzè a Parigi
Crediti: alessia galgano/facebook, facebook/alessia galgano, facebook/max gazzè fans club/alessia galgano, melty.it, Youtube, melty, melty.it/margherita morini