Europei Atletica 2014: Calendario, diretta tv e favoriti

Il francese Cristophe Lemaitre
Ecrit par

Dal 12 al 17 Agosto gli Europei di Atletica Leggera andranno in scena al Letzigrund Stadion di Zurigo: 47 gare maschili e femminili trasmesse da RaiSport 1 ed Eurosport. Tutto il programma è su melty.it.

Il 12 agosto a Zurigo torna in scena il meglio dell’atletica continentale: il programma è fitto e prevede 47 gare (24 maschili e 23 femminili) fino a domenica 17, tutte al Letziground Stadion di Zurigo. Le giornate saranno divise in due sessioni: la prima, mattutina, dalle 10 alle 14 e la seconda, serale, dalle 17 alle 22. Si parte con i 10.000 metri femminili e il lancio del peso maschile, passando mercoledi 13 per la finale dei 100 m maschile, giovedi 14 con il salto triplo, venerdi 15 la 50km di marcia fino al gran finale di domenica 17 con le maratone maschili e femminili. Il programma completo di tutte le gare è consultabile a questo link ufficiale, mentre è prevista la cerimonia di inaugurazione al termine della prima giornata di gare (12 Agosto): Dj Bobo e i Sunrise Avenue figureranno tra gli ospiti della serata all’insegna della musica. La cerimonia di chiusura, invece, si terrà domenica 17 con le ultime premiazioni e l’esibizione di sette gruppi musicali olandesi, vista l’assegnazione della competizione ad Amsterdam per la prossima edizione.

Altri articoli su Europei Atletica 2014Kate Middleton: Look a Glasgow con Bolt e le star dell'atletica (foto)Cina, una pista di atletica a 90 gradi: Il video incredibile

Vicaut e Lemaitre in cors nei 100m
Vicaut e Lemaitre in cors nei 100m

Sia su RaiSport1 che Eurosport (canale 210 del bouquet Sky), sarà previsto un appuntamento in diretta per le gare: dalle 9.50 per la sessione mattutina e dalle 17 alle 22.15 circa per per la sessione serale, con possibili variazioni in accordo al programma delle competizioni. Ecco la programmazione completa:

Martedi 12 Agosto
  • RaiSport 1: 9.50-14.00 - sessione mattutina, 17.15-21.30 - sessione pomeridiana
  • Eurosport: 10-14 - sessione mattutina, 17.00-21.15 - sessione pomeridiana
Mercoledi 13 Agosto
  • RaiSport 1: 9.10-14.45 - sessione mattutina, 17.55-22.20 - sessione pomeridiana
  • Eurosport: 09.15 - 17.00 - Sessione mattutina, 17.45 - 22.05 - Sessione pomeridiana
Giovedì 14 agosto
  • RaiSport 1: 9.00-13.00 - sessione mattutina, 17.55-22.15 - sessione pomeridiana
  • Eurosport: 09.00 - 14.15 - Sessione mattutina, 17.15 - 22.15 - Sessione pomeridiana
Venerdi 15 Agosto
  • RaiSport1: 08.50 - 13.00 - Sessione mattutina, 18.15 - 22.30 - Sessione pomeridiana
  • Eurosport: 09.00 - 13.00 - Sessione mattutina, 17.45 - 22.15 - Sessione pomeridiana
Sabato 16 Agosto
  • Eurosport: 08.45 - 11.45 - Maratona femminile, 14.45 - 18.00 - Sessione pomeridiana
Domenica 17 Agosto
  • RaiSport 1: 08.50 - 12.00 - Maratona maschile, 14.55 - 18.30 - Sessione pomeridiana e cerimonia di chiusura
  • Eurosport: 08.45 - 11.30 - Maratona maschile, 14.45 - 17.45 - Sessione pomeridiana
Europei Atletica 2014: Calendario, diretta tv e favoriti

All’interno delle 24 gare maschili e 23 femminili spiccano nomi eccellenti: il francese Jimmy Vicaut (9.95) è lanciato verso la vittoria nella finale dei 100m, a braccetto con il celebre connazionale Cristophe Lemaitre che però è reduce da una stagione al di sotto dei livelli abituali (10.13). Altra gara interessante sarà la maratona, dove lo svizzero Abraham Tadesse (2h07m45s record personale) è favorito per un trionfo davanti al pubblico amico: non sono da escludere gli exploit di qualche outsider italiano come Daniele Meucci, ma Dmytro Baranovsky (ucraino, 2h7m15s di personal best) è un pezzo grosso. Gli occhi invece, sono puntati sull’altissimo livello (un po’ in tutti i sensi) della gara di salto in alto: Bondarenko (2,42 record europeo), Ukhov (2,41) e Protsenko (2,40) dovrebbero spartirsi il podio.

Europei Atletica 2014: Calendario, diretta tv e favoriti

Per quanto riguarda il salto con l'asta, il francese Renaud Lavillenie (record del mondo con 6,16 m stabilito indoor) è il superfavorito senza altri concorrenti pronosticabili. Il salto triplo invece vedrà la sfida tra Francia, Russia e Italia: ci si aggrappa al sempreverde Fabrizio Donato, con Daniele Greco che non arriva in Svizzera in condizioni fisiche da medaglia. Gli avversari saranno i francesi Rapinier (17.16) Compaoré (17.12),e il russo Lyukman Adams (17.29). Nel salto in lungo - nel quale si assiste ad un grosso calo tecnico - Greg Rutherford si presenta in cima ai pronostici (8.51), ma non sembra in forma, esattamente come il tedesco Christian Reif (8.49).

Crediti: wikipedia, Youtube, Icon, Visual Press Agency, Yann Bohac, Mpp / Visual Press Agency