Europa League: Quarti, Wolfsburg-Napoli e Dinamo Kiev-Fiorentina

Dove può arrivare la Fiorentina in questa Europa League?
Ecrit par

Wolfsburg-Napoli e Dinamo Kiev-Fiorentina: ecco gli accoppiamenti per le italiane nei quarti di finali di Europa League. Leggi su melty tutti gli accoppiamenti del sorteggio!

Analisi: La strada per Varsavia è densa di insidie. La Fiorentina di Montella affronterà la Dinamo Kiev, che rappresenta un intero paese in guerra, sostenuto in prima linea dal capo dello stato ucraino Poroshenko e mosso da un forte orgoglio nazionale. L'importante sarà andare via da Kiev imbattuti, per poi puntare sul ritorno allo stadio Artemio Franchi. Altrettanto difficile sarà per il Napoli, che pesca la favorita per la vittoria finale del torno, il Wolfsburg del talento belga Kevin De Bruyne secondo nel campionato tedesco. Dovesse passare il turno, la squadra di Benitez punterebbe dritta al trionfo finale. Negli altri quarti, difficile il compito del Siviglia, che giocherà in Russia il ritorno della sfida contro lo Zenit San Pietroburgo di Hulk. Con molta probabilità vedremo invece almeno una squadra ucraina in semifinale: il Dnipro affronta il Bruges, sulla carta l'avversario più facile.

13: 12 Il primo club estratto è il Siviglia campione in carica. Affronterà lo Zenit San Pietroburgo. Dnipro comincerà in casa e se la vedrà con il Bruges campione di Belgio e già finalista nel 1976. La Dinamo Kiev, vincitore nel 1986, affronta la Fiorentina, che il 23 aprile potrà giocare il ritorno in casa. Sarà dura per il Napoli, che affronta il Wolfsburg. Andata in Germania il 16 aprile, ritorno al San Paolo il 23. Il 24 aprile si svolgeranno i sorteggi per le semifinali di Champions ed Europa League.

13: 00 Gianni Infantino torna in diretta dallo studio tv dell'Uefa a Nyon per ricordare la procedura del sorteggio di Europa League. Vi ricordiamo le date dei quarti: andata il 16 aprile, ritorno il 23. Il sorteggio non sarà integrale: lo Zenit, club russo, non può affrontare uno dei due club ucraini, Dinamo Kiev e Dnipro. Il sorteggio comincia con l'arrivo di Jerzey Dudek.

12: 30 Il sorteggio per i quarti di Europa League si avvicina. Il sorteggio per i quarti della Champions League si è concluso e la Juventus può esultare: affronterà il Monaco. L'andata sarà a Torino il 14 aprile, il ritorno in Francia il 22. Questa la lista degli accoppiamenti: Paris Saint-Germain-Barcellona, Atletico Madrid-Real Madrid, Porto-Bayern Monaco, Juventus-Monaco.

Il quadro generale

Tre su sei ancora in corsa: il bilancio delle italiane in Europa in questa stagione, quando Champions League ed Europa League giungono ai quarti di finali, è più che positivo. Con un sorteggio Champions League fortunato, la Juventus potrebbe prolungare il suo cammino fino alle semifinali, mentre Fiorentina e Napoli si presentano agli ottavi da favorite per la vittoria finale dell'Europa League. Il sorteggio, previsto alle 13, non esclude un nuovo derby, dopo quello degli ottavi che ha segnato in negativo la stagione della Roma di Rudy Garcia con lo 0-3 della Fiorentina all'Olimpico. Le probabilità sono basse ma i paletti imposti dalla geo-politica sono destinati a creare squilibri: le due ucraine qualificate, Dnipro e Dinamo Kiev, non potranno infatti affrontare i russi dello Zenit San Pietroburgo. L'Uefa deve sperare in un derby ucraino e sperare nell'eliminazione dello Zenit, apparso non irresistibile agli ottavi contro il Torino. Gli avversari da evitare si chiamano Wolfsburg (secondo in Bundesliga e carnefice dell'Inter) e Siviglia (terzo nella Liga spagnola, campione in carica e vincitore della competizione per ben tre volte negli ultimi tre anni. Il Bruges (o Brugge in fiammingo), leader in belgio e imbattuto in questa Europa League, sembra l'avversario più abbordabile. Segui su melty la diretta live!

Crediti: repubblica.it