Empire 2: I 5 migliori momenti di Cookie Lyon!

Empire 2, Cookie Lyon e i suoi migliori momenti
Ecrit par

Nominata agli Emmy come migliore attrice, Taraji P. Henson ha fatto della sua Cookie Lyon la vera protagonista di Empire: ecco i suoi migliori momenti nella serie!

Cookie Lyon è tutto e il contrario di tutto: sincera e schietta, a volte fuori dalle righe e decisamente appariscente, ha regalato ad Empire quel tocco in più di cui la serie aveva bisogno. Ogni volta che il personaggio di Taraji P. Henson entra in scena una cosa è certa: non ci si annoia mai. Dalla sua complicata relazione con Lucious Lyon, suo ex marito che più volte l’ha sedotta ed abbandonata fino al rapporto con i tre figli, intaccato dai quattordici anni di prigione che non le hanno permesso di vederli crescere, Cookie appare forte e determinata ma piena di sfaccettature, e disposta a tutto pur di avere la sua rivincita. In questa seconda stagione di Empire la vediamo prendere il comando di una nuova casa discografica, la Lyon Dynasty, per andare contro Lucious e suo figlio Jamal assieme al più piccolo Hakeem, intenzionato a staccarsi dalle orme del padre. Ma quali sono i cinque momenti migliori di Cookie Lyon? Eccoli in una classifica decisamente scoppiettante.

5. “Boo Boo Kitty”

Tutti i momenti in cui Cookie affronta verbalmente Anika, l’attuale compagna di Lucious, sono da ricordare nella prima stagione. Ma il migliore in assoluto è probabilmente quello in cui la donna si fa largo all’interno dell’ufficio del marito per ottenere un nuovo spazio di lavoro per lei, e decide che vuole avere proprio quello di Anika. Che per la prima di molte volte, viene soprannominata appunto Boo Boo Kitty, una gattina che a confronto con la leonessa Cookie ha quasi sempre i minuti contati… soprattutto quando, presa da un momento di empasse, cerca di borbottare qualcosa ma Cookie non perdona rimbottandola con “oh oh, ah ah, e ora non sai nemmeno parlare inglese”.

Empire 2: I 5 migliori momenti di Cookie Lyon!
4. “Porsha, ridammi la mia maledetta scarpa!”

Dopo una delle tante irruzioni nella sala riunioni della Empire, Lucious decide di affrontare Cookie finendo per essere più duro del solito con lei. “Smettila di venire qui, non sei voluta” sentenzia, un attimo prima di voltarle le spalle ed andarsene. A in quel momento lei non può far altro che tentare un atto disperato: molte donne lo avrebbero rincorso o avrebbero urlato, ma è di Cookie Lyon che stiamo parlando, quindi lei… gli tira una scarpa. E dopo non aver sortito alcun effetto particolare, se ne va cercando di camminare con un solo tacco senza dimenticarsi di inveire contro la sua assistente, intimandogli di recuperare la maledetta scarpa.

3. “Quindi Yoko, hai un tamburello sotto quella pelliccia?”

Il primo incontro tra una mamma e la fidanzata del figlio è sempre delicato, figuriamoci quando la mamma è Cookie Lyon e la fidanzata in questione per il suo diciottenne bambino è la quarantenne Naomi Campbell. Hakeem la presenta alla famiglia dicendo che hanno una canzone da suonare per tutti loro dopo la cena, e la reazione di Cookie come al solito non si fa aspettare. Il nomignolo Yoko è un riferimento a Yoko Ono, compagna di vita di John Lennon, mentre il tamburino sotto la pelliccia è tutta farina del suo sacco, com’è facilmente immaginabile.

Empire 2: I 5 migliori momenti di Cookie Lyon!
2. “Bill Clinton è qui!” “Deve essere qui, se vuole che sua moglie venga eletta”

Le presidenziali 2016 ed il post Obama a quanto pare sono un problema perfino per Cookie Lyon: durante la prima puntata della seconda stagione la donna organizza un concerto in onore di Lucious, imprigionato durante lo scorso season finale, invitando tutti, ma proprio tutti. perfino Bill Clinton, che a quanto pare in Empire è amico dei Lyons a tal punto da potersi permettere di chiedere favori per la moglie - o per lo meno è quello che Cookie implica nella sua battuta, decisamente tra le migliori.

Empire 2: I 5 migliori momenti di Cookie Lyon!
1. “Continuerò a mangiare, solo non con te”

La prima posizione se la aggiudica un momento nuovo di zecca, che forse non è tra i più divertenti ma è sicuramente molto significativo per il personaggio di Cookie: Nell’ultima puntata Lucious ha convocato la sua famiglia a cena nella speranza di poter riappacificare gli animi, convinto che Cookie e Hakeem non possano “mangiare” nel mercato discografico senza di lui. Cookie per tutta risposta si alza dal tavolo e chiarisce che lei mangerà sempre, anche senza di lui, per poi voltargli le spalle e portare con sé tutto il banchetto allestito a tavola, che viene rovesciato a terra. Una scena fondamentale per la crescita del personaggio e anche per il rapporto tra i Lyon, magistralmente interpretata da Taraji P. Henson.

Crediti: youtube, archivi web, tumblr