Emma Watson vince il premio più rivoluzionario degli MTV Movie Awards

Emma Watson è la grande vincitrice della serata
Ecrit par

Agli Mtv Movie Awards di ieri sera Emma Watson ha vinto uno dei premi più ambiti, e il suo discorso di ringraziamento è stato assolutamente rivoluzionario e commovente.

Erano tantissime ieri sera le stelle presenti alla serata degli Mtv Movie Awards, eppure ce n’è una che, con la sua eleganza e la sua intelligenza, ha brillato più delle altre: stiamo parlando di Emma Watson la quale, nonostante gli ultimi scandalo dovuti alla foto hackerate dal suo cellulare e le critiche causate alla copertina di Vanity Fair nella quale appariva semi-nuda, è salita sul palcoscenico a testa alta, per ritirare il premio più importante e rivoluzionario dell’anno, quello per il best acting, la miglior recitazione, una categoria che, per la prima volta, non ha visto una divisione di genere e che ha riunitori attori e attrici. Proprio per questo Emma si è sentita ancora più orgogliosa del premio ricevuto e il suo discorso di ringraziamento rimarrà nella storia, come riportato anche da ELLE.

EMMA WATSON AGLI MTV MOVIE AWARDS
Emma Watson con il premio vinto
Emma Watson con il premio vinto
Emma Watson è la grande vincitrice della serata
Emma Watson con il premio vinto
Emma Watson è la grande vincitrice della serata
Emma Watson con il premio vinto
Emma Watson è la grande vincitrice della serata
Emma Watson con il premio vinto
Emma Watson è la grande vincitrice della serata
Emma Watson con il premio vinto
Emma Watson è la grande vincitrice della serata
Emma Watson con il premio vinto

“Questo è il primo premio per gli attori che non divide i nominati sulla base del loro sesso e questo ci dice qualcosa su come sentiamo la nostra esperienza di essere umani e per me tutto ciò indica anche il fatto che recitare significa mettersi nei panni di qualcun altro e questo non ha bisogno di separarci in due categorie diverse: l’empatia e l’abilità di usare la propria immaginazione non dovrebbe avere limiti. Penso di aver ricevuto questo premio anche per ciò che Belle rappresenta: mi piace interpretare qualcuno che non pensa che il mondo sia piccolo e senza opportunità. Sono orgogliosa di aver fatto parte di un film che celebra la diversità, l’inclusione, la letteratura e l’amore”.

Crediti: Youtube, NBC, Getty Images, Kevin Mazur, Jeff Kravitz, Lester Cohen, Jason LaVeris, Frank Trapper