Emma Watson, reunion inattesa con un collega di Harry Potter

L'attrice Emma Watson
Ecrit par

Che emozione vedere Emma Watson con i suoi vecchi amici del cast di Harry Potter! Ecco come la star de La Bella e la Bestia si è riunita con gli altri attori.

Emma Watson è oggi un'attrice di grande successo e forse, tra tutti i vecchi attori del cast di Harry Potter, è quella che sta ottenendo più successo. Daniel Radcliffe preferisce recitare in pellicole indipendenti (cosa che può permettersi di fare visto che secondo quanto detto da lui in passato non avrebbe speso un dollaro dei soldi guadagnati con Harry Potter), mentre Rupert Grint ha recitato in qualche film fino al 2015, ma la sua carriera d'attore non sembra decollata particolarmente. Diverso è stato invece il discorso per Emma Watson, che oggi potrebbe aver soffiato il podio a Jennifer Lawrence in quanto attrice più pagata di Hollywood.

L'ATTRICE EMMA WATSON
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson
L'attrice Emma Watson

Visto che oggi è molto richiesta, Emma Watson partecipa a diversi eventi, e uno di questi è stato il Tribeca Film Festival, dove era stata invitata per la sua ultima pellicola con Tom Hanks, The Circle, dove Emma recita nei panni di una ragazza dipendente dai social network. Qui l'attrice ha incontrato una sua vecchia amica e co-star in Harry Potter: stiamo parlando di Bonnie Wright, che nella serie interpreta la rossa Ginny Weasley. Le due si sono salutate amichevolmente ma senza troppo trasporto, anche se il momento è stato prontamente catturato da un fan presente sul luogo. Bonnie ha continuato a recitare in diversi film e a lavorare anche nel mondo della moda, anche se pure la sua carriera non è decollata come quella di Emma Watson.

Crediti: Darren Gerrish, Getty Images, Mike Marsland, Karwai Tang, Phil Dent, vanityfair, Archivio Web, Disney, Bertrand Rindoff Petroff, Archivi Web