Emma Roberts: Blake Lively è la mia icona di stile

Emma Roberts parla del suo aspetto
Ecrit par

Intervistata dal Los Angeles Times, Emma Roberts ha parlato del suo rapporto con il proprio corpo e delle sue icone di stile.

Emma Roberts è pronta a calarsi nei panni di Chanel Oberlin in Scream Queens, ma a differenza del suo alter ego la giovane attrice americana nasconde non poche insicurezze. Intervistata dal Los Angeles Times la bionda interprete ha parlato della campagna Aerie, per la quale ha posato senza l'aiuto di photoshop: " Il mio primo outfit era composto semplicemente da un reggiseno e degli slip, ma giravo sul set con una vestaglia. Sono diventata molto nervosa quando è arrivato il momento di toglierla. C'erano 20 persone attorno a me, e all'improvviso mi sono sentita vulnerabile e insicura, chiedendomi che aspetto avevo. Fortunatamente tutti i miei amici erano sul set: avere il supporto delle persone che conosco ed amo mi ha dato la forza per essere simpatica e divertente senza preoccuparmi. Le foto avrebbero mostrato me, che è l'obiettivo dell'intera campagna".

" Viviamo nel mondo dei social media, di Instagram e Twitter, e tutti costantemente postano foto delle migliori versioni di sé aggiungendo filtri e creando immagini che non sono reali. Credo sia molto importante mostrare la vera sé stessa, almeno per me. Anche se sono un'attrice guardo foto delle campagne e mi chiedo 'perché io non sono così?'. Sono una persona normale. E' importante per le persone saperlo, perché è facile continuare a preoccuparsi per il proprio trucco e i capelli. Invece è fondamentale vivere la propria vita e divertirsi, sentirsi bene nei propri panni" ha aggiunto la saggia Emma. Anche lei, ad ogni modo, ha le proprie icone di stile: " Ho uno stile molto californiano di questi tempi. Mi sento molto ispirata da Blake Lively e Kate Hudson, chioma bionda selvaggia ed atmosfere L.A.. Anche quando devo uscire, mi piace stare comoda e contare sulle mie radici californiane".

Crediti: Ashby, Archivi web