Emma Marrone severa: "Pretendo rispetto e umiltà dai miei allievi"

Emma Marrone ad Amici
Ecrit par

Emma Marrone ha aspramente sgridato Mike Bird per non essersi presentato in orario alla lezione mattutina: “Vorrei che dimostraste rispetto e umiltà”…

Se c’è una cosa cheEmma Marrone ha da rimproverare al suo allievo Mike Bird non sono certo le sue capacità vocali, ma il suo atteggiamento. Da quando è subentrata ad Amici 2017 nelle vesti di coach della squadra bianca, la cantante salentina ha preso in mano le redini del talent, mettendo in chiaro che i suoi studenti devono dare il massimo, in tutti i sensi. Così Emma non ha gradito l’assenza ingiustificata di Mike Bird alla lezione mattutina delle 10. Il cantante si è presentato alle 12 e la cosa non è andata giù a Emma Marrone. Quel che più ha irritato la pugliese, però, è stato il fatto che Bird non ha chiesto scusa al suo arrivo in aula. “Hai cantato bene, è l’atteggiamento che non mi piace – ha detto Emma Marrone – Non ho trovato corretto il fatto che tu non ti sia presentato a lezione e abbia lasciato in aula un professore senza di te”.

EMMA AD AMICI

Mike Bird soffre di insonnia e a quanto pare non è riuscito a svegliarsi in orario questa mattina. Ma le sue giustificazioni non sono piaciute a Emma: “Ti do un consiglio, non trattare con sufficienza gli addetti ai lavori! Non presentarsi in aula a un orario prestabilito è una mancanza di rispetto. Non ti sei alzato? Vai almeno davanti alla telecamera e dì di chiedere scusa all’insegnante Raffaella, che hai avuto un problema e non ce l’hai fatta”. Difronte alle rimostranze del giovane, Emma Marrone si è infuriata ancora di più: “Io non sto esagerando niente ti sto solo dicendo come la penso. Finché sarò qui dentro in questa squadra, vorrei semplicemente che fossero salde due cose: il rispetto e l’umiltà nei confronti del lavoro degli altri”.

Crediti: Archivio web