Emma Marrone: 'Ecco come deve essere il mio uomo ideale'

Emma Marrone 'Adesso'
Ecrit par

In occasione dell'uscita di 'Adesso', Emma Marrone ha parlato a cuore aperto della sua vita e del periodo poco favorevole in amore.

Emma Marrone è tornata più agguerrita che mai: in occasione dell'uscita del suo nuovo album 'Adesso', nel quale ci sarà anche lo zampino di Arisa, la cantante salentina ha rilasciato una lunga intervista in cui si è raccontata a 360 gradi, tirando in ballo haters e vita sentimentale: "Non ho più paura di me, dei miei limiti. Il giudizio degli altri non mi massacra più. Prima piangevo per due righe scritte su di me. Non ce l'avevo con chi mi criticava, ce l'avevo con me. Pensavo di fare schifo davvero, pensavo di essere tutta sbagliata. Adesso, quando leggo un giudizio pesante, penso: 'Bene, questa è la sua opinione'. La mia è diversa". Dopo la rottura con Fabio Borriello, Emma è tornata single, ma questo non sembra crearle particolari problemi.

Emma Marrone: 'Ecco come deve essere il mio uomo ideale'

"Ho capito che quando una persona riesce a vivere bene da sola, allora è pronto a lasciarsi amare da un altro. Ed io sto imparando la solitudine. Non lo cerco l'amore, non lo aspetto. Ma mi piace immaginare che, un giorno, smetterò di sperare di tornare a casa e trovare una persona con cui condividere una mia gioia o un mio dolore. E proprio quel giorno, uscirò e inciamperò sulla persona giusta. Pam di colpo arriverà l'amore anche per me" ha spiegato la Marrone. Come dovrebbe essere il suo uomo ideale? "Un uomo intelligente, risolto. Io cerco in tutti i modi di dimostrare di essere una donna qualunque, una che cucina con il grembiule addosso. Ma gli altri si ostinano ad avere una visione diversa, quella di una ragazza "che ha le palle così". Per starmi accanto, un uomo deve essere disposto a convivere con la mia verità privata e con la mia immagine pubblica. Per farlo, deve sentirsi in armonia con la propria vita, felice del suo lavoro, appagato per quello che è riuscito a diventare. Solo così può avere la forza di reggermi".

Crediti: web