Emma Marrone: Belen Rodriguez polemizza, 'Poteva fare sicuramente meglio a Sanremo'

Emma Marrone: Belen Rodriguez polemizza, 'Poteva fare sicuramente meglio a Sanremo'
Ecrit par

A poche settimane da 'Sanremo 2015', Belen Rodriguez - intervistata da 'Il Corriere della Sera' - è stata chiamata a dare un giudizio sull'esperienza di Emma Marrone alla kermesse canora. Scopri cosa la modella argentina ha voluto rimproverare alla stessa artista.

Sono passate un paio di settimane dalla fine del 'Festival di Sanremo 2015' targato Carlo Conti. Se da un lato le canzoni dei Big continuano ad ottenere un discreto successo di vendite e alla radio (in particolare i brani di Nek, de Il Volo, di Lorenzo Fragola e di Annalisa), dall'altro la partecipazione - in qualità di vallette - di Emma Marrone (in studio di registrazione per costruire il suo nuovo album di inediti, in uscita nel 2015) e di Arisa alla kermesse canora suscita ancora polemiche. Nel corso di una recente intervista a 'Il Corriere della Sera', infatti, Belen Rodriguez (che sta seguendo le avventure della sorella Cecilia all'Isola dei Famosi) è stata chiamata a dare un giudizio finale sull'esperienza delle due cantanti al 'Festival di Sanremo'.

Emma Marrone: Belen Rodriguez polemizza, 'Poteva fare sicuramente meglio a Sanremo'

La showgirl argentina, dopo aver calcato l'Ariston come co-conduttrice assieme a Elisabetta Canalis nell'edizione targata Gianni Morandi, ha fortemente criticato Emma Marrone e Arisa, definendole 'poco sciolte sul palco'. Inoltre, sempre nel corso dell'intervista rilasciata a 'Il Corriere della Sera', Belen Rodriguez ha voluto, però, anche dimostrare la sua vicinanza alle due cantautrici, che hanno ricevuto critiche fin troppo aggressive soprattutto dal web. Insomma, la diatriba Emma Marrone e Belen Rodriguez sembra non finire mai più. L'artista salentina, tornata ad 'Amici di Maria De Filippi' nel ruolo di capitano della squadra bianca, come l'avrà presa? Replicherà alla sua ex rivale d'amore? Per scoprirlo non ci resta che attendere nuovi sviluppi.

Crediti: Youtube, web