Emily Ratajkowski ancora vittima di hackeraggio: Le foto nuda finiscono online

La modella Emily Ratajkowski
Ecrit par

La top model è abituata a mostrare il suo fisico statuario in servizi e pagine social. Ma quando scatti hot privati finiscono in Rete senza il suo consenso non è la stessa cosa...

Emily Ratajkowski è una modella che non ha mai avuto problemi con la nudità pressoché integrale. La 25enne, americana ma di origini polacche, è divenuta famosa al grande pubblico con l'apparizione nella fortunata videoclip di Robin Thicke "Blurred Lines". Già da quell'occasione si è presentata come una bomba sexy, scongiurando il topless solo coprendosi con il suo stesso braccio. Numerose sono le campagne in intimo alle quali ha partecipato,tra cui la più recente quella in bikini per il marchio Twinset, così come indimenticabili sono le sue comparse nel calendario dell'avvento decisamente poco tradizionale e piuttosto provocante di LOVE magazine. Ma anche per una personalità pronta a esporre fieramente il suo corpo come Emily Ratajkowski è importante che sia lei stessa a decidere quando togliere i veli. Cosa che spesso non succede: la top model e attrice ha ricevuto infatti l'ennesima violazione del profilo da parte degli hacker, che stavolta sono riusciti a entrare nel suo sistema di condivisione iCloud.

Un link che rimandava a circa 200 foto di Emily Ratajkowski senza veli sono state inviate a Helen Wood, una celebrity nota per essere la escort del calciatore Wayne Rooney e per la sua rubrica sul Daily Star. Proprio per questo è stata lei la destinataria degli scatti hot che a suo dire erano sicuramente "a scopo privato" . La Wood ha ricevuto su Twitter il collegamento con l'iCloud della modella da un contatto sconosciuto, che le chiedeva di pubblicarne il contenuto, cosa che non è avvenuta. I legali della Ratajkowski hanno fatto sapere che si tratta delle stesse immagini già hackerate e diffuse qualche anno fa.

Crediti: Calvin Klein, Emily Ratajkowski Instagram, web , twinset