Elisabetta Canalis incinta festeggia lo scudetto della Dinamo Sassari

Elisabetta Canalis
Ecrit par

Tra i vip che hanno festeggiato sui social la vittoria dello scudetto della Dinamo Sassari anche Elisabetta Canalis. L’ex velina, madrina della squadra di pallacanestro, non ha saputo trattenere l’entusiasmo.

Il ritorno a casa, in Sardegna, di Elisabetta Canalis, incinta del primo figlio, ha coinciso con un traguardo storico nel mondo del basket italiano: la vittoria del primo scudetto da parte della Dinamo Sassari. Tutti sanno che l’ex velina, grande sportiva e amante degli sport in generale, è una sassarese doc, ma non tutti sanno che è anche la madrina della Dinamo, per cui la festa di ieri non ha potuto che coinvolgerla da vicino. Nelle ore precedenti al fischio di inizio, infatti, Eli ha mandato, attraverso i suoi profili Twitter e Instagram, la carica alla squadra: “#SassariReggio aspettano stasera…un sogno che diventa realtà”. Ma è stato subito dopo la partita, a battaglia finita, che la showgirl ha condiviso tutta la sua gioia: “Abbiamo vintooooo! Grazie @dinamo_sassari a Stefano Sardara, a Meo Sacchetti ed a tutti coloro che hanno reso la squadra n1 in Italia”. Il ritorno a casa ha un gusto più dolce adesso.

Elisabetta Canalis incinta festeggia lo scudetto della Dinamo Sassari
Elisabetta Canalis incinta festeggia lo scudetto della Dinamo Sassari

Non finisce qui. Elisabetta Canalis, in Sardegna con il marito Brian, ha voluto dedicare alla sua squadra un lungo messaggio di ringraziamento: “Uno dei più bei ricordi che ho della mia Sassari sono i pomeriggi passati al Palazzetto dello Sport a seguire il Banco di Sardegna, appuntamento imperdibile per me e per molti dei miei amici. Andare al Palazzetto è sempre stato un evento divertente perché la squadra raramente deludeva le nostre aspettative. Col tempo poi, ho cambiato città e paese ma nonostante siano trascorsi tanti anni, questa stessa squadra continua a dare grandi soddisfazioni alla mia città ed a tutta la nostra isola e pur non potendo più andare al Palazzetto a fare il tifo di persona, non ho mai smesso di informarmi e di tifarla nei momenti più' o meno fortunati, finché lo scorso Maggio accade l'impensabile, infatti mi chiesero di essere la madrina proprio per la grande Dinamo Sassari! Ho ringraziato subito il presidente Stefano Sardara e senza pensarci neanche un minuto ho accettato ed il destino (non solo quello chiaramente) ha voluto farmi questo ulteriore regalo stasera facendo vincere alla squadra lo scudetto...che dire...grazie ragazzi per le emozioni che date a questa nostra isola che vi ama tantissimo e che non ha smesso per un minuto di supportarvi e di tifare per voi. Siete l'orgoglio di tutti noi ed io sono felicissima di potervi rappresentare (nel mio piccolo)!"

Crediti: Instagram, web