Elezioni Sardegna 2014: Affluenza al 52,23%, un sardo su due a casa

Grande astensionismo in Sardegna
Ecrit par

l risultato che ci si aspettava. Si attesta al 52,23% l'affluenza alle Elezioni Regionali 2014 in Sardegna. Più della metà dei sardi lontana dalla politica. Scopri i dati su melty.it.

Un popolo inerme e sfiduciato da chi lo vorrebbe governare, tra Pigliaru e Cappellacci ha vinto l'astensionismo. É quanto emerge dai risultati sul voto sardo del 16 febbraio 2014. Il dato sull'affluenza, pubblicato dopo più di un ora e mezza dalla chiusura delle urne sul sito della Regione Sardegna, parla chiaro, solo il 52,23% dei sardi si è recato ad esprimere la propria preferenza. Impressionante il calo rispetto alle Regionali del 2009 in cui avevano votato il 67,58% degli elettori. Metà dell'isola non si sentirà rappresentata dal futuro presidente del consiglio regionale, su 1.480.332 aventi diritto hanno votato solo in 773.249. Appuntamento dalle 7 di domani mattina per scoprire chi sarà il Presidente della Sardegna per i prossimi 5 anni.

Altri articoli su Elezioni Sardegna 2014Elezioni Sardegna 2014: Silvia Loriga, perché mi candido con PigliaruElezioni Sardegna 2014: Vanessa Melis, perché mi candido con CappellacciElezioni Sardegna 2014: Sondaggi, tra Cappellacci e Pigliaru vince l'astensionismoElezioni Sardegna 2014: Risultati e proiezioni

Elezioni Sardegna 2014: Affluenza al 52,23%, un sardo su due a casa - photo
Elezioni Sardegna 2014: Affluenza al 52,23%, un sardo su due a casa - photo
Elezioni Sardegna 2014: Affluenza al 52,23%, un sardo su due a casa - photo

Poco significative le differenze tra una circoscrizione e l'altra. I più “affezionati” alla politica sembrano essere nella Provincia di Nuoro, dove l'affluenza è stata del 56,54%. Il dato più basso arriva dal sud dell'isola, con il Medio Campidano al 46,92%. Sotto il 50% anche la Provincia di Oristano con il 49,71% e quella di Carbonia-Iglesias al 48,83%. Poco sopra la media Sassari al 55,23% e Ogliastra al 55,68%. Perfettamente in linea con la media regionale sono invece Olbia-Tempio (52,27%) e Cagliari (51,38%). Anche i dati nel corso della giornata avevano fatto presagire un risultato di questo tipo. Alle 12 aveva votato solo l'14,05%, percentuale salita poi al 41,02% alle 19.

Elezioni Sardegna 2014: Affluenza al 52,23%, un sardo su due a casa
Crediti: Youtube, Archivio web, web , Sardegna Possibile