Elezioni 2013: Regionali, risultati e proiezioni

Lo spoglio delle elezioni regionali
Ecrit par

Segui la diretta delle elezioni regionali su melty.it. In Lombardia sembra essere in testa Maroni su Ambrosoli. Nel Lazio Zingaretti sarebbe in vantaggio su Storace e nel Molise Frattura su Iorio.

Alle 14.00 è iniziato lo spoglio delle schede regionali in Lombardia, Lazio e Molise. Nella regione in cui ha amministrato Formigoni per vent'anni, a contendersi la vittoria c'è Roberto Maroni della Lega Nord, appoggiato dal Pdl e dai primi exit poll in vantaggio; Umberto Ambrosoli espressione invece del centrosinistra e di liste civiche in suo appoggio. Terzo è il candidato di Mario Monti, l'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini. Guastafeste è la grillina Silvana Carcano, che sembra essere più votata dell'ex sindaco. Nel Lazio invece la partita è tra l'ex presidente della provincia Nicola Zingaretti (Centrosinistra) e l'ex presidente della Regione Lazio Francesco Storace (Centrodestra). Nel Molise, sembrerebbe essere in vantaggio il candidato del centrosinistra Paolo Frattura sul candidato del Pdl Michele Iorio.

21.25 Maroni in testa col 43% a circa 3mila sezioni alla fine

Dopo lo scrutinio di 6416 sezioni su 9.233, in Lombardia, per le elezioni regionali, Roberto Maroni è in testa con il 43,36%, Umberto Ambrosoli segue con il 38.08%; Silvana Carcano, del Movimento 5 Stelle, è al 13.18%; Gabriele Albertini (Civica, Udc) raccoglie il 4.15% dei consensi, mentre Carlo Maria Pinardi (Fare per fermare il Declino) è all'1.20%. Il dato è stato reso noto dalla Regione Lombardia. Con Questo dato Bobo Maroni può già ritenersi il prossimo presidente della Regione Lombardia.

20.13 Lombardia, a metà spoglio Maroni avanti di 5 punti

A circa metà dello spoglio, in Lombardia la coalizione di centrodestra che sostiene Roberto Maroni è in vantaggio col 43,8%. Umberto Ambrosoli del centrosinistra colleziona il 37,98%. Silvana Carcano del movimento 5 Stelle è al 13,07%. Commentando i risultati, il candidato presidente Gabriele Albertini è stato chiaro: "Maroni ha vinto, avrà la responsabilità di governare, buona fortuna al nuovo governatore. Vediamo quanto di quello che ha promesso riuscirà a rispettare - ha aggiunto l'ex sindaco di Milano - e se così sarà, ammetterò di essermi sbagliato".

20.10 Molise, Frattura (Csx): "Creduto nella vittoria già dal 2011"

"Noi in questa vittoria ci abbiamo sempre creduto, già dall'ottobre del 2011, dal giorno delle precedenti elezioni che poi sono state annullate e siamo sempre andati avanti convinti del risultato". Così Paolo Frattura, candidato governatore del centrosinistra, commenta i risultati ancora parziali delle Regionali del Molise. "Aspettiamo il dato finale, certo che questi dati intermedi non fanno altro che confermare l'entusiasmo che abbiamo trovato ovunque in ogni giorno della campagna elettorale".

20.01 Zingaretti ringrazia Storace, è il nuovo presidente della Regione Lazio

"Ringrazio Storace per gli auguri, si è battuto in questa campagna elettorale. Ringrazio il mio comitato, persone silenziose che si sono buttate nella mischia in un momento difficile. Ringrazio gli elettori". E' il commento di Nicola Zingaretti dopo i risultati che lo danno vincente alle elezioni regionali del Lazio. "La novità sono i tanti voti disgiunti" ha spiegato Zingaretti, che ha anche ringraziato chi ha fatto questa scelta.

18.46 Risultati Lazio: 627 sezioni su 5.267
Elezioni 2013: Regionali, risultati e proiezioni
18.45 Risultati aggiornati dal Viminale in Lombardia
Elezioni 2013: Regionali, risultati e proiezioni
18.13 Zingaretti in testa per la quinta proiezione Rai

Nella quinta proiezione Rai per il Lazio Nicola Zingaretti (centrosinistra) è in testa alle elezioni per la Regione Lazio con il 38,5% dei voti. A seguire Francesco Storace (centrodestra) al 29,5% e Davide Barillari (M5S) al 20,7%. Sono i risultati della quinta proiezione elaborata dall'Istituto Piepoli per la Rai. La copertura è del 35,4%. Giulia Bongiorno è al 5,7%.

17.57 Maroni avanti per la quarta proiezione Istituto Piepoli per la Rai

Secondo la quarta proiezione per la Rai effettuata dall'Istituto Piepoli, Il candidato del centrodestra alla presidenza della regione Lombardia, Roberto Maroni, sarebbe in testa con il 42,2% delle preferenze a fronte del 37,4% attribuito al candidato del centrosinistra, Umberto Ambrosoli. Seguono la candidata del Movimento cinque stelle, Silvana Carcano, con il 14%; il candidato centrista, Gabriele Albertini, con il 5,1%; il candidato di fare per fermare il declino, Carlo Maria Pinardi, con l'1,3%.

Elezioni 2013: Regionali, risultati e proiezioni
17.23 Molise, terza proiezione Rai

Paolo Di Laura Frattura (centrosinistra) al 41,1%, Angelo Michele Iorio (centrodestra) al 24,8% e Antonio Federico (M5S) al 18,6%. Sono i risultati della terza proiezione elaborata dall'Istituto Piepoli per la Rai per le elezioni alla Regione Molise.

17.14 Lazio in testa Storace, problemi con scritta Grillo nelle schede

Con 46 sezioni su 5.607, è Francesco Storace in testa col 39,21%. Zingaretti segue col 35,89%, Davide Barillari del M5S esprime il 15.53% e Giulia Bongiorno segue col 5,34%. Lo spoglio nel Lazio, molto più che in Lombardia e Molise, procede a rilento ed è ancora troppo presto per delineare un vincitore. Il motivo della lentezza sarebbe in numerosi ricorsi che il Movimento 5 Stelle starebbe mettendo in atto per una omonomia. Molte schede infatti riportano il nome di Grillo, ma al tempo stesso ci sarebbe un candidato de "La destra" di Storace di nome Carmelo Grillo.

16.18 In Lombardia seconda proiezione Rai dà Maroni avanti col 41,9%

Secondo la seconda proiezione, con copertura del 12,7%, sulle elezioni regionali della Lombardia realizzata dall'Istituto Piepoli per la Rai, il candidato presidente del centrodestra Roberto Maroni sarebbe in testa con il 41,9%, mentre lo sfidante di centrosinistra Umberto Ambrosoli si attesterebbe al 37%. Silvana Carcana del Movimento 5 Stelle seguirebbe con il 14,3%, Gabriele Albertini (Scelta civica) avrebbe il 5,5% e Carlo Maria Pinardi (Fare per fermare il declino) l'1,3%.

15.56 Frattura (Csx) sarebbe in vantaggio per le proiezioni Rai

Paolo Di Laura Frattura (centrosinistra) al 42,1%, Angelo Michele Iorio (centrodestra) al 24,1% e Antonio Federico (M5S) al 19,1%. Sono i risultati della prima proiezione elaborata dall'Istituto Piepoli per la Rai per le elezioni alla Regione Molise.

Elezioni 2013: Regionali, risultati e proiezioni - photo
Elezioni 2013: Regionali, risultati e proiezioni - photo
15.50 Scrutini molto a rilento

Gli scrutini stanno precedendo a rilento. Dopo quasi due ore tra Lombardia, Lazio e Molise secondo il Viminale sono solo 63 le sezioni su quasi 15mila ad aver comunicato i risultati definitivi.

15.13 Zingaretti in testa nel Lazio

Nicola Zingaretti (centrosinistra) al 38,8%, Francesco Storace (centrodestra) al 29,9% e Davide Barillari (M5S) al 20%. E' quanto esce dalla prima proiezione elaborata dall'Istituto Piepoli per la Rai per le elezioni alla Regione Lazio.

15.01 Prime proiezioni: Maroni avanti su Ambrosoli

Maroni secondo ancora 4 sezioni su 9.233 è avanti con il 54,9%. Ambrosoli è al 26,5% e terza Silvana Carcano al 13,3%. Inoltre in base agli instant poll Skytg24-Tecnè, il candidato del centrodestra Roberto Maroni è al 38 per cento e il candidato del centrosinistra Umberto Ambrosoli al 35.

Crediti: Archivi web