Egitto: Al Cairo 75 morti per scontri, Morsi nel carcere di Mubarak

Gli scontri
Ecrit par

Al Cairo sono almeno 75 le persone rimaste uccise dopo gli scontri tra sostenitori pro Morsi e militari. L'ex presidente è stato trasferito nello stesso carcere speciale della capitale che ospita Mubarak. Leggi le novità su melty.it.

L'Egitto è sull'orlo di una guerra civile. Venerdì sera migliaia di manifestanti pro e anti Morsi si sono radunati al Cairo per manifestare. Secondo quanto riporta l'agenzia di Stato Mena, sono almeno 75 le persone rimaste uccise dagli incidenti. Un bilancio che secondo la tv panaraba al Jazeera arriverebbe a 120 morti e 4 mila e 500 feriti. I Fratelli Musulmani, gruppo sostenitore dell'ex Capo di Stato Moahmed Morsi, accusano l'esercito di aver sparato alla testa: "Non sparano per ferire, ma per uccidere", ha dichiarato Gehad El-Haddad, portavoce della formazione islamista. Un ufficiale delle forze armate ha smentito tale ricostruzione, affermando che "l'esercito non ha sparato contro i sostenitori del presidente deposto Mohammed Morsi al Cairo, ha usato solo gas lacrimogeni".

Egitto: Al Cairo 75 morti per scontri, Morsi nel carcere di Mubarak

Anzi, secondo l'ufficiale "i militari hanno tentato di evitare che i dimostranti si scontrassero con gli abitanti della zona a est del Cairo". Negli scontri sono rimasti feriti anche otto soldati. Che l'Egitto, dopo il colpo di stato che ha destituito Morsi e ha provocato 30 morti negli scontri di piazzaseguiti nei giorni successivi, sia spaccato in due lo si è visto anche nella giornata di ieri. Al Cairo i sostenitori dell'Esercito sono scesi in piazza Tahrir, il simbolo della Rivoluzione. I manifestanti pro Morsi invece si sono raccolti attorno alla moschea di Rabaa el Adaweya e nel quartiere roccaforte di Nasr City, dove si sono registrati i principali scontri con la polizia.

Egitto: Al Cairo 75 morti per scontri, Morsi nel carcere di Mubarak

Nelle prossime ore, secondo il sito web del giornale al-Masry al-Youm, il Consiglio Nazionale di Difesa egiziano con a capo il presidente Adly Mansour, si riunirà per discutere della sicurezza in Egitto. La paura è che dopo la custodia cautelare confermata per Morsi, gli eventi possano precipitare. Secondo il ministro del'Interno Moahmed Ibrahim, l'ex presidente Morsi con ogni probabilità sarà trasferito nel carcere di Torah Mahkoum, penitenziario speciale situato nella periferia meridionale della capitale, lo stesso che accoglie anche l'ex dittatore Hosni Mubarak e i suoi figli Ala e Gamal.

Egitto: Al Cairo 75 morti per scontri, Morsi nel carcere di Mubarak
Egitto: Al Cairo 75 morti per scontri, Morsi nel carcere di Mubarak
Crediti: cnn/youtube, Ansa, AP Photo , Reuters, afp