Ecco perché Rebekah dovrebbe morire in The Originals 4

The Originals, cast
Ecrit par

Rebekah è uno dei personaggi preferiti in assoluto di The Originals 4, ma c’è un buon motivo per cui dovrebbero fare fuori il suo personaggio.

Alzi la mano chi non ama Claire Holt: l’attrice che dà il volto a Rebekah in The Originals 4 (a proposito, Phoebe Tonkin vuole Caroline nello show) è uno dei personaggi più amati della serie e la sua presenza è sempre considerata indispensabile dai membri della sua famiglia (anche se Klaus, ovviamente, non ammetterà mai di aver un disperato bisogno del suo aiuto). Bella, cattiva quanto basta per rendercela super simpatica, un po’ sadica, leale e con il disperato bisogno di avere un’amica (vi ricordate quando Elena l’ha tradita pugnalandola alle spalle? Una scena terribile), Rebekah è l’amica che tutti vorremmo e la nemica che non vorremmo mai incontrare sulla nostra strada. Eppure c’è qualcuno che pensa andrebbe fatta fuori il prima possibile.

LE FOTO PIÙ BELLE DEL CAST DI THE ORIGINALS

Secondo quanto riportato in un articolo del magazine Screener, i produttori dovrebbero avere il coraggio di far morire Rebekah in The Originals 4. Per quale motivo? Semplice, perché ogni volta è straziante vederla tornare e poi andare via: l’assenza di Rebekah ricorda a tutti (soprattutto i telespettatori) quanto lei sia indispensabile allo show e quanto il suo non esserci sia terribile. Purtroppo (o per fortuna) Claire Holt ha molti impegni lavorativi, quindi The Originals 4 può contare sulla presenza dell’attrice solo quando questa è disponibile: questo vuol dire che quando tutto va bene lei è presente, ma quando si avrebbe maggiormente bisogno di lei non c’è mai. Insomma, secondo loro sarebbe meglio far fuori Rebekah e levare ogni speranza di rivederla piuttosto che queste pillole di vampiro di tanto in tanto. Cosa ne pensate, credete sia troppo esagerata come opinione?

Crediti: The CW, Archivi Web, Archivi web, Google