Dylan Dog: Via alla rinascita, tutte le novità sulla seconda fase

La copertina dell'albo della rinascita
Ecrit par

Il 27 settembre scatterà ufficialmente la seconda fase di Dylan Dog, l'indagatore dell'incubo che si prepara alla sua rinascita grazie alla cura Roberto Recchioni. Tutte le novità sul nuovo corso su melty.it.

Del nuovo Dylan Dog vi abbiamo già parlato. Dopo aver svelato la copertina del nuovo numero la Bonelli Editore ha diffuso nello specifico tutte le novità che riguarderanno l'indagatore dell'incubo nel prossimo futuro. Un rinnovamento praticamente totale che riguarderà la testata editoriale e tutte le sue uscite nel suo complesso. Il primo passo di questo nuovo corso sarà il numero 337, che arriverà il 27 settembre 2014 e che sarà totalmente a colori. Da li, grazie ad una storia inedita firmata dal nuovo curatore della serie, Roberto Recchioni, già creatore di Orfani, partiranno tutte le principali novità. “Spazio profondo”, questo il titolo della storia, sarà disegnata da Nicola Mari e esplorerà il personaggio di Dylan Dog nel profondo, andando a farlo scontrare apertamente con la sua personalità e il suo essere più intimo. I numeri successivi non faranno altro che accompagnare il lettore verso il cambiamento definitivo e le nuove storie che, pur nella loro diversità rispetto al passato recente, cercheranno di recuperare la vera essenza orrorifica e oscura delle storie targate Tiziano Sclavi.

Dylan Dog: Via alla rinascita, tutte le novità sulla seconda fase

Il primo vero cambiamento riguarderà la struttura narrativa degli albi. Ogni storia sarà, come di consueto, autoconclusiva ma, per la prima volta, ci sarà una continuità narrativa che legherà ogni episodio, un lieve accenno di trama orizzontale che farà da filo conduttore a tutta la vicenda. Un po come accade nelle serie tv i casi singoli prevarranno, ma saranno accompagnati da una sorta di continuity narrativa che verrà rinnovata di anno in anno. Tutto ciò che riguarda il mondo di Dylan Dog verrà rinnovato e modernizzato. La Londra delle vicende sarà resa multietnica e finalmente viva e saranno tante le novità tra i personaggi. L'Ispettore Bloch, storico compagno di mille avventure, andrà in pensione, lasciando il protagonista in balia del nuovo ispettore di Scotland Yard, Carpenter, un uomo che renderà la vita del detective davvero molto difficile. Insieme a lui arriverà anche Rania, detective di fede musulmana che, nonostante la fedeltà a Carpenter, si dimostrerà meno ostile nei confronti del detective. Archiviato Xabaras, sarà John Ghost la nuova nemesi di Dylan Dog: un nemico ancora più terribile e perfetta incarnazione di tutti i mali d'oggi.

Dylan Dog: Via alla rinascita, tutte le novità sulla seconda fase

Ulteriore cambiamento epocale e segno di rinnovamento sarà l'arrivo della tecnologia nel mondo di Dylan Dog. Il protagonista, da sempre refrattario verso gli apparecchi tecnologici, dovrà fare i conti con le novità del mondo per svolgere il suo lavoro. In questo senso, sarà ancora più fondamentale il ruolo di Groucho con molti dei siparietti comici tipici della serie che spingeranno proprio su questo aspetto. A cambiare saranno, inoltre tutte le pubblicazioni Bonelli Editore dedicate all'indagatore dell'incubo: Maxi Dylan Dog – Old boy uscirà ogni tre mesi e proporrà storie legate all'universo originario del protagonista, quello classico e pre-rinnovamento: un modo per non perdere i fan più incalliti e affezionati; Dylan Dog – Color Fest proporrà invece storie inedite ma realizzate con il coinvolgimento di autori molto particolari che poco hanno a che fare con le realizzazioni Bonelli. Speciale Dylan Dog porterà avanti la storia parallela de "Il pianeta dei morti"; Almanacco della paura, infine, uscirà una volta l'anno e racconterà la nuova vita dell'Ispettore Bloch in pensione.

Dylan Dog: Via alla rinascita, tutte le novità sulla seconda fase
Crediti: web , Youtube