Downton Abbey 3: La serie in costume che piace anche a Kate Middleton

A cena con Downton Abbey
Ecrit par

Downton Abbey 3 è in arrivo su Rete 4! Tre i motivi per non perdersela: la trama, i costumi e i commenti a fine puntata da condividere con Kate Middleton! Scopri di più su melty.it.

La terza stagione di Downton Abbey è finalmente in arrivo anche in Italia! Giovedì 19 dicembre, infatti, verranno trasmessi su Rete 4 i primi due episodi della serie tv in costume più in voga del momento, arrivata in Italia alla terza edizione. Altro che zombie – come in The Walking Dead 4 - o medici in corsia – come in Grey’s Anatomy 10: a stupire, e meravigliare i telespettatori del piccolo schermo, saranno conti e servitù le le cui avventure, sin dalla prima stagione, continuano a ruotare intorno alla grande tenuta di Downton Abbey, nello Yorkshire. In occasione della prossima messa in onda, quindi, melty.it vi propone i 3 motivi per i quali è vietato perdersi le puntate in arrivo. Chi conosce la serie, non potrà che confermare; chi ancora non l’ha vista non potrà che incuriorisi e, diciamocelo, innamorarsi. Scommettiamo?

Downton Abbey 3: La serie in costume che piace anche a Kate Middleton

I personaggi e gli interpreti. Tra i motivi per i quali è vietato perdersi la serie c’è sicuramente la vasta gamma di personaggi della serie che, come già sottolineato, arrivano da diverse estrazioni sociali. Tra servitù e conti, infatti, Downton Abbey lascia grande spazio a entrambe le classi sociali senza preferire l’una o l’altra ma, più semplicemente, intrecciando le diverse situazioni. Tra i protagonisti indiscussi c’è il conte di Grantham, Robert Crawley, interpretato dal noto attore Hugh Bonneville (tra le pellicole più famose “Notting Hill” e “Monuments Men”, in uscita a Gennaio per la regia di George Clooney). A fianco del conte c’è l’instacabile e fiera contessa di Grantham, Cora, splendida moglie e madre delle tre bellezze più ambite di Downton Abbey: Lady Mary, Lady Edith, Lady Sybil. Tre giovani donne da tre temperamenti diversi ma ognuna con la propria peculiarità: la tenacia, la saggezza e la ribellione. Da non dimenticare Matthew Crawley (il cui ruolo avrà una grande rivelanza nella terza stagione) e il burbero – ma tenerissimo – maggiordomo Carson. Tra i volti più noti della serie, c’è nientemeno che Maggie Smith, (nella serie Violet, la madre del conte Crantham) che per i più giovani è conosciuta come la professoressa Minerva McGranitt nella fortunata saga di Harry Potter. Un cast mica da ridere!

Downton Abbey 3: La serie in costume che piace anche a Kate Middleton
Downton Abbey 3: La serie in costume che piace anche a Kate Middleton

I riferimenti storici, i costumi e le scenografie. Downton Abbey è ambientato durante la fine dell’età edoardiana, dopo la morte di Edoardo VII. In particolare, il primo episodio della prima stagione trae spunto dal 15 aprile 1912, la data di affondamento dell’RMS Titanic, il noto transatlantico britannico. Da quel momento, infatti, le stagioni si muoveranno nell’arco di quel decennio fino a interessare, nello specifico, i tristi anni della Prima Guerra Mondiale. A stupire, di conseguenza, è anche la scelta accurata dei costumi e della sceneggiatura che porta gli spettatori a essere letteralmente trasportati in un’altra epoca. Non a caso, tutte queste caratteristiche hanno permesso a Downton Abbey di portarsi a casa ben dieci Emmy, cinque Bafta, due Golden Globe e, udite udite, l’ambito inserimento nella classifica delle serie televisive meglio scritte di sempre per mano della Writers’Guild of America. Non è un caso, quindi, se Downton Abbey è stata la prima serie tv non americana a essere più volte candidata agli Emmy!

Downton Abbey 3: La serie in costume che piace anche a Kate Middleton - photo
Downton Abbey 3: La serie in costume che piace anche a Kate Middleton - photo

Tra i fan nientemeno che i vip. A stupire Downton Abbey è il seguito di fan che la serie tv può vantare. Non solo amanti delle serie tv in costume, infatti, ma anche grandi e piccini che si sono appassionati alla residenza più chiacchierata dello Yorkshire – e che i più romantici possono visitare! Tra i seguaci della serie, però, troviamo anche volti noti come la famiglia Obama e, udite udite, il Principe William con la moglie Kate Middleton. Ad annunciarlo nientemeno che Allen Leech, nella serie l’irlandese Tom Branson . In effetti, l’attore ha svelato al talk – show americano “Watch What Happens Live” di aver incontrato il Principe William in persona in occasione di un evento e di aver saputo in questo modo come la famiglia sia una grande sostenitrice della serie. “Da quando mia moglie ha avuto il bambino in casa non si guarda altro! ”. Non solo: sempre secondo i racconti dell’attore pare che Kate Middleton obblighi il marito William a guardarlo insieme a lei e guai se cerca di scampare alla visione. Insomma, se a consigliarlo c’è la famiglia reale in persona, non resta che preparare i poc corn davanti al piccolo schermo!

Crediti: gerhardsclaw, Archivio web