Downton Abbey 6x08: Un finale perfetto o un'occasione perduta?

downton abbey cast
Ecrit par

Alcuni eventi prevedibili, altri decisamente sorprendenti ed emozionanti, eppure qualcosa è mancato: ecco tutti i pro e i contro del finale di Downton Abbey.

Ci aspettavamo emozioni, e le abbiamo avute: il finale di Downton Abbey, ovvero l'ultima puntata dell'ultima stagione, è stata dal punto di vista emotivo un vero e proprio giro sulle montagne russe che ha portato a parecchie, inaspettate risoluzioni. Grande protagonista è stato, forse più di ogni altra cosa, il viaggio emozionale di Lady Mary e la sua crescita psicologica, che ha compiuto più passi negli ultimi 60 minuti di girato che in quattro stagioni. Mary è finalmente venuta a patti con i suoi più grandi incubi, è caduta di nuovo nel tranello della sua stessa indole distruggendo la felicità di Edith ma in qualche modo è riuscita a tirar fuori i suoi veri sentimenti, grazie soprattutto a Granny Violet (una meravigliosa Maggie Smith). La scena tra nonna e nipote rimarrà forse una delle più emozionanti e magistralmente scritte di Downton Abbey, un vero regalo agli appassionati che Julian Fellowes ha posizionato nel posto giusto al momento giusto: la chiave di volta per Mary, arricchita dalle emozioni di chi ha seguito il suo viaggio per sei lunghi anni.

Downton Abbey 6x08: Un finale perfetto o un'occasione perduta?

C'è stato tempo per ricordare Matthew sia da parte di Mary che da parte degli spettatori, che attraverso lei hanno potuto finalmente superare il lutto di una delle morti più scioccanti della serie ed andare avanti. In questo ha aiutato Henry Talbot (interpretato da Matthew Goode), indubbiamente divino nel suo abito da cerimonia nel prendere Mary come sua sposa. Eppure nonostante alcune sequenze decisamente perfette che sono in realtà tutto ciò che un appassionato potrebbe desiderare, Julian Fellowes ha peccato in alcuni scivoloni che, considerando il fatto che siamo arrivati alla fine, avrebbe dovuto evitare. Edith rappresenta forse la grande occasione perduta di Downton Abbey: in un momento in cui poteva avere la sua rivalsa è tornata invece ad essere miseramente trascinata in coda alla fila, e il suo momento di coraggio nel confronto con la sorella rimane un ricordo nel momento in cui è lei stessa a suggerire il confronto e non la stessa Mary, come invece sarebbe dovuto accadere. Un peccato inoltre aver lasciato da parte Anna e Bates, una delle coppie più amate di Downton Abbey, ed aver ridotto al minimo la vicenda di Barrow: ci si aspettava addirittura una morte, considerando il suo essere un gran protagonista della serie, mentre la situazione è stata lasciata costantemente in secondo piano. C'è tuttavia ancora una speranza per queste storie, ovvero il Christmas Special: cosa ci aspetterà a Natale, con il vero finale?

Crediti: archivi web, youtube