Don Gallo vs Don Verzè: Due Chiese a confronto

Don Gallo
Ecrit par

Don Gallo, simbolo della Chiesa più vicina agli ultimi, si è spento all'età di 84 anni. Il fondatore della comunità San Benedetto al Porto era il "rivale" del potente Don Verzè, discusso fondatore del San Raffaele. Il confronto su melty.it.

Don Gallo, il prete dei poveri, si è spento a Genova all'età di 84 anni. Simbolo della Chiesa degli ultimi, è stato il più celebre rappresentante dell'anticonformismo ecclesiale. Salesiano in gioventù, fin dai primi anni parrocchiali abbracciò la causa dei poveri e bisognosi, salutando con favore il pontificato di Papa Francesco (apparso in tv di recente, alle prese con un esorcismo), inaugurato all'insegna di umiltà e pauperismo. Don Gallo, tuttavia, condusse anche diverse battaglie controverse sul fronte delle libertà individuali e dei diritti civili, che gli costarono spesso alcune "scomuniche" del cattolicesimo ufficiale di Roma: celebre, ad esempio, fu il gesto di fumare uno spinello davanti al Comune di Genova nel corso di una manifestazione a favore della liberalizzazione delle droghe leggere. Nondimeno, Don Gallo sposò le istanze del mondo omosessuale e transessuale: nel 2009 partecipò al corteo del Genova Pride e sponsorizzò addirittura il primo calendario transgender.

Don Gallo vs Don Verzè: Due Chiese a confronto

Altre iniziative, come il sostegno al Movimento Dal Molin nel 2007 contro la base militare Usa a Vicenza, gli valsero da più parti l'appellativo di "comunista", da lui peraltro mai sconfessato. Il rapporto di Don Gallo con la politica riferisce di un endorsement a favore di Nichi Vendola alle primarie del Partito Democratico, ma in precedenza il sacerdote fu tra i principali testimonial del V-Day di Beppe Grillo. Il comico genovese non ha perso tempo per rendergli omaggio (a modo suo): "Don Gallo ci ha lasciati, e noi ci teniamo quelli della trattativa Stato-Mafia". Il personaggio di Don Gallo, un "rivoluzionario" in seno alla Curia, è figura completamente antitetica rispetto a quella (controversa) di Don Luigi Verzè, scomparso a fine 2011 all'età di 91 anni.

Don Gallo vs Don Verzè: Due Chiese a confronto - photo
Don Gallo vs Don Verzè: Due Chiese a confronto - photo

Don Verzè è legato indissolubilmente alle vicende dell'ospedale Opera San Raffaele di Milano: ne è stato infatti fondatore, così come rettore dell'Università Vita-Salute e Presidente onorario dalla Fondazione Centro San Raffaele del Monte Tabor, personalità giuridica che controlla l'ospedale. Proprio quest'ultima, nel 2011, è stata al centro delle indagini per bancarotta fraudolenta condotte della Procura di Milano, il cui sviluppo ha poi indotto il vicepresidente (e uomo di fiducia di Don Verzè) Mario Cal a togliersi la vita qualche mese dopo. La Fondazione si era ritrovata in una pesantissima crisi debitoria durante gli ultimi anni di gestione, costringendo Don Verzè alla ricerca di nuovi partner finanziari e a richiedere l'intervento del Vaticano, che impose un rimpasto nel Consiglio di Amministrazione coinvolgendo uomini della banca d'Oltretevere, lo IOR (tra cui il Presidente Gotti Tedeschi). Al di là dei guai giudiziari, la gestione di Fondazione e Ospedale hanno sempre suscitato non poche perplessità, presso taluni settori della politica e persino dalle parti di San Pietro: dalle indagini emersero ipotesi di fondi neri per la sovraffatturazione dell'Ospedale e per l'acquisto di un aereo privato. Il profilo di Don Verzè é connesso anche a misteriosi aneddoti e bizzarrie mediatiche: la stima per Gheddafi e Fidel Castro, i propositi di allungamento della vita media a 120 anni, la "depenalizzazione" dell'eutanasia, praticata (a suo dire) nei confronti di un amico medico. Don Gallo e Don Verzè: due personalità di Chiesa per due prospettive opposte di potere e società. Il confronto tra i due continuerà, non sta a noi dire dove. Amen.

Don Gallo vs Don Verzè: Due Chiese a confronto
Crediti: Archivio web, Archivi web, facebook, tgcom24, Youtube