Dolce e Gabbana condannati: Evasione fiscale, un anno e mezzo in appello

Domenico Dolce e Stefano Gabbana condannati per frode fiscale
Ecrit par

La Corte d'Appello di Milano ha condannato gli stilisti Dolce e Gabbana a un anno e 6 mesi di detenzione per evasione fiscale. Scopri di più su melty.it

Gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che erano stati condannati in primo grado a un anno e otto mesi di reclusione, si sono visti abbassare la pena a un anno e 6 mesi dalla seconda sezione penale della Corte d'Appello di Milano: stessa pena per Luciano Patelli, commercialista dei due stilisti. Alfonso Dolce, fratello di Domenico, è stato invece condannato a un anno e 2 mesi, essendo coinvolto nel processo in quanto manager del gruppo. I due stilisti siciliani sono anche tenuti a versare un risarcimento di 500mila euro per danni morali all'Agenzia delle Entrate.

Dolce e Gabbana condannati: Evasione fiscale, un anno e mezzo in appello - photo
Dolce e Gabbana condannati: Evasione fiscale, un anno e mezzo in appello - photo

"Sono senza parole, sono allibito e ricorreremo di sicuro in Cassazione", ha dichiarato Massimo Dinoia, l'avvocato di Dolce e Gabbana. Secondo le accuse, i due stilisti nel 2004 avrebbero creato una società in Lussemburgo, battezzata Gado srl, al fine di ottenere vantaggi fiscali sui marchi del gruppo. L'evasione fiscale dovrebbe ammontare a circa un miliardo di euro.

Crediti: Archivi web, archiivi web