Doctor Who 9x02: Il promo di ‘The Witch’s Familiar’

Clara Oswald in Doctor Who 9
Ecrit par

Dopo un inizio di stagione decisamente emozionante, è arrivato anche il promo di Doctor Who 9x02. Scopri di più su melty!

La nona stagione di Doctor Who è cominciata con una premiére ricca di suspense e colpi di scena. Dopo un inizio piuttosto simpatico, che ha incluso un’incredibile festa all’insegna degli anacronismi organizzata dal Dottore Peter Capaldi, la situazione ha cominciato a precipitare inesorabilmente: Clara e l’eccentrica Missy si sono ritrovate intrappolate in quella che prima sembrava una navicella spaziale e che poi si è rivelata il Pianeta Skaro, casa dei terribili Dalek. Il Dottore intanto si è ritrovato faccia a faccia con il suo arcinemico Davros, intenzionato a far uccidere le due donne e distruggere il Tardis da parte delle creature a cui lui stesso ha dato vita. Per tutti i dettagli su Doctor Who 9x01, “The Magician’s Apprentice”, potete leggere il riassunto di melty. Nel frattempo la BBC ha già diffuso il breve video promo del secondo episodio di questa nuova stagione: “The Witch’s Familiar”.

In Doctor Who 9x02, il protagonista – che nello scorso episodio ha fatto pervenire una sorta di testamento a Missy – si ritroverà completamente da solo in balia del suo nemico. Nel filmato si vede il Dottore mentre sembra venire messo alla prova da Davros e cerca di sfuggire agli attacchi dei micidiali Dalek sul Pianeta Skaro. “Sei pronto?” gli domanda Davros alla fine del breve filmato. Certamente non sarà facile per l’eroe della serie uscire da questa difficile situazione, soprattutto ora che è privo del sostegno della sua alleata Clara Oswald (che durante questa stagione di Doctor Who scomparirà definitivamente) e che il Tardis è stato distrutto. È probabile in Doctor Who 9x02 si scoprirà anche come è andato a finire il primo incontro tra il Dottore e Davors, quando quest’ultimo era soltanto un bambino. L’episodio andrà in onda sul canale della BBC il 26 settembre 2015; così come il primo, sarà diretto da Hettie MacDonald e sceneggiato da Steven Moffat.

Crediti: BBC