Destiny: Raid "La Caduta di un Re", Italia di nuovo da record con i Feral Blood

Destiny, nuovo Raid completato in tempo record
Ecrit par

Il clan Feral Blood di Destiny colpisce ancora. Dopo il primo record, il gruppo di italiani ne segna un secondo nell'Incursione de Il Re dei Corrotti. Guarda il video su melty.

E' ufficiale, l'Italia ama Destiny. Lo dimostrano i tantissimi gruppi nati su Facebook dedicati al popolare MMOFPS targato Bungie, la mole di notizie giornaliere macinate dai siti specializzati del Bel Paese e, neanche a dirlo, i migliaia di clan tricolore a popolarne stelle e pianeti anche nell'Anno 2, inaugurato lo scorso 15 settembre. Tra questi, i già noti Feral Blood, che erano riusciti un paio di settimane fa a segnare un record di completamento per il nuovo Raid, "La Caduta di un Re", introdotto con l'espansione "Il Re dei Corrotti". Il record precedente da 41 minuti e 20 secondi (Destiny: Raid "La Caduta di un Re", un record tutto italiano in video), poi battuto da un team straniero, è stato addirittura migliorato, con i Feral Blood capaci di completare l'Incursione dedicata ad Oryx in ben 32 minuti e 47 secondi. Per assistere all'Impresa a tema Destiny non dovete fare altro che cliccare sul tasto Play in calce. Riuscirete a fare di meglio con il vostro gruppo di valorosi Guardiani?

Crediti: Bungie