Destiny: Prove di Osiride 2.0, le armi migliori per vincere

Destiny, armi più forti per le Prove di Osiride
Ecrit par

Quali sono le armi più forti per il PvP di Destiny? Quali quelle più adatte per affrontare le Prove di Osiride nell'Anno 2? Scopritelo con noi!

Finalmente ci siamo! Dopo tanto attendere ed un'uscita addirittura rinviata a causa di un fastidioso glitch legato al Predatore della Notte (Destiny: Prove di Osiride Anno 2 rimandate, ecco perché), i Guardiani ancora impegnati su Destiny sono stati invitati all'evento più arduo e competitivo offerto dall'MMOFPS di casa Bungie. Sì perché, come già saprete, da ieri sera, 30 ottobre, si sono riaperte le porte delle Prove di Osiride, che ora brillano di nuova... "Luce". Nella versione 2.0, le Trials permettono di portare a compimento delle vere e proprie taglie settimanali, con tanto di "drop", tra armi e pezzi di armatura esclusivi. Per partecipare alla speciale modalità Eliminazione in PvP è necessario raggiungere almeno il level cap - il 40esimo - e il livello luce 251.

Naturale allora chiedersi quali siano le armi migliori per puntare al Faro, ambita zona social su Mercurio riservata solo ai team capaci di conseguire 9 vittorie di fila nelle Prove di Osiride. Le combinazioni sono variegate - chi vi scrive ad esempio ama particolarmente il cecchino Spezzaquiete e l'impulsi del nuovo Raid -, così come i gioiellini ottenibili nelle stesse Prove e assai adatti alla causa (Destiny: Prove di Osiride, tutte le nuove armi in video). Di conseguenza quelli a seguire sono solo alcuni consigli, così come le scelte più gettonate dai Guardiani più esperti, sempre considerando che la vittoria richiede soprattutto coordinazione con la squadra e capacità individuale, a prescindere dalla bocca di fuoco utilizzata. Come primaria ottima compagna potrebbe essere la Pietà di Nirwen, fucile ad impulsi dello Stendardo di Ferro - da non sottovalutare il fucile da ricognizione dell'Orbita Morta o il più classico Morte Rossa -, mente come secondaria l'ottimo cecchino Eirene RR4, da molti considerato il più versatile del gioco assieme a Sguardo Perso. Come arma pesante è consigliabile avere a portata di "sparo" sempre un Lanciarazzi - come ad esempio La Quiescenza. E voi, quale set avete scelto per questa nuova veste delle Trials of Osiris?

Crediti: Bungie